se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho sempre associato associato la pillola al condom, tranne l’ultima volta….

Buonasera vi scrivo perché sono al limite, assumo la pillola Estinette regolarmente, prendendola sempre alla stessa ora, non assumendo farmaci che ne possano inficiare l’effetto contraccettivo e stando molto attenta a casi di vomito o diarrea; nonostante ciò non riesco a ‘fidarmi’ completamente di questo metodo contraccettivo, sebbene lo utilizzi da un anno senza alcun problema. Ho sempre avuto rapporti associando l’uso della pillola a quello del preservativo, ma per la prima volta qualche giorno fa ho avuto un rapporto senza il condom e ora sono spaventatissima che qualcosa sia andato storto e di essere rimasta incinta.  Vi prego di aiutarmi, io purtroppo soffro di un disturbo ossessivo abbastanza grave, infatti sono in cura da uno specialista e questa cosa mi sta uccidendo, lo specialista non risponde e io penso solo di essere rimasta incinta, perché non riesco a credere che la pillola funzioni anche senza l’uso del preservativo. Chiunque abbia parole di conforto o scientifiche e mi dia una spiegazione calma e razionale è ben accetto. Tra pochi giorni mi dovrebbe arrivare il ciclo e io in questo momento sono come un pulcino spaventato e abbandonato a sé stesso.
Spero di essermi spiegata al meglio e di non aver inorridito nessuno, ho solo bisogno di aiuto, ringrazio anticipatamente chiunque sarà così gentile da rispondermi,
Cordialmente,
Buona serata.

Sara, 21 anni


Cara Sara,
rispondiamo a questo tuo messaggio tenendo conto anche della precedente domanda, sempre relativa all’efficacia della pillola:
Ci sembra da quello che scrivi essere una persona molto consapevole delle sue difficoltà e quindi con un buon senso critico rispetto alle proprie preoccupazioni. Tuttavia, la paura è per natura qualcosa lontana dalla razionalità e quindi comprendiamo che a volte questi pensieri siano difficili da controllare.
Partiamo intanto dal primo quesito posto, nella precedente mail, ossia se possono esserci problemi di efficacia se si verificano episodi di diarrea o vomito nella settimana di sospensione. Tali manifestazioni possono creare problemi solo connesse con l’assunzione della compressa: se non viene digerita ed assimilata anche i principi attivi non entrano in azione. Nella settimana di sospensione non viene assunta alcuna compressa e quindi non sussiste alcun problema.
Per quanto riguarda la preoccupazione di una gravidanza confermiamo la buona efficacia della pillola senza l’utilizzo del condom.
In ogni caso pensiamo che se questo per te ora è difficile da affrontare ed hai bisogno di utilizzare entrambe per vivere serenamente i rapporti puoi continuare a combinare i due metodi finché non ti sentirai più tranquilla.
Nel frattempo, il nostro suggerimento è quello di continuare, come già stai facendo, a lavorare su tali pensieri e preoccupazioni insieme ad uno specialista.
Speriamo di averti fornito spunti di riflessione utili.
Torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!