se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mi ero fidanzata. Perchè mi ha mollato? Ora sto malissimo…

Buongiorno mi ero fidanzata con un ragazzo più grande di me di 6 anni e siamo stati insieme dal 29.06.16 al 04.07.2016 siamo sempre stati benissimo insieme ci siamo presentati a vicenda i nostri rispettivi genitori. I suoi sono persone molto serie.Con lui sono andata in montagna poi abbiamo fatto altri giri insieme mi veniva a prendere con la sua macchina a casa. E un ragazzo che ha subito molte delusioni mi ha detto sua nonna quando l’ho conosciuta. Poi sabato ho conosciuto i suoi amici e abbiamo conoscenze in comune. Io non l’ho mai tradito con nessuno quando ero con lui. Non accettava di mettere la relazione su facebook e mi diceva fai come vuoi. Il 3 luglio sono andata a casa sua mi ha presentato i suoi e io i miei e poi siamo andati in camera sua e ci siamo fatti le coccole ci siamo baciati e toccati e alla fine ci siamo addormentati nel suo letto. La sua ex lo guarda ancora se lo vede in giro ma lei ha un nuovo moroso. Poi sabato prima di andare in montagna abbiamo pranzato insieme poi in montagna gli ho fatto una sega. La sua nonna mi ha detto che le ho fatto una bella impressione e sua mamma mi ha detto di tornare quando voglio.ieri mi ha scritto di non volere una relazione ma di rimanere amici. Secondo lei e stato condizionato dagli amici? Infatti 2 sue amiche le conosco già da molto tempo..o dai suoi amici maschi? O dai genitori? Perche mi ha mollata? Sto malissimo anche adesso da ieri appena ho letto il messaggio.

Valentina, 19 anni.


Cara Valentina,
dal tuo racconto traspare un’affezione particolare per questo ragazzo, che, sebbene abbiate trascorso insieme poco tempo, ti è entrato nel cuore. Ci colpisce che in un lasso di tempo così breve abbiate già condiviso tanto, comprese le presentazioni della famiglia. Probabilmente la vostra conoscenza era ancora in una fase embrionale e non ancora pronta ad un coinvolgimento così importante. Sembrerebbe inoltre che tu avessi riposto maggiori aspettative in questa fase conoscitiva, per cui ora fai fatica ad accettare una scelta e una separazione. Certamente è doloroso sentirsi dire che qualcosa è finito, è difficile stabilire il perchè. Le ragioni potrebbero essere molteplici: una consapevolezza diversa rispetto alla volontà di proseguire in questa frequentazione, il timore che tutto sia avvenuto troppo velocemente, fasi della vita differenti, progetti  diversi. Fa riflettere che tu cerchi una spiegazione all’esterno, attribuendola al condizionamento degli altri, amici, etc., piuttosto che accettare una sua decisione, presa magari in autonomia. Avere la possibilità di un confronto e di un chiarimento di persona potrebbe aiutarti a capire ed accettare questa situazione, seppur difficile per te. Ti auguriamo di recuperare la serenità al più presto.
Un caro saluto!