se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Sono vergine ma lui non ci crede…sono davvero disperata…

Salve perdonate il disturbo ma sono davvero disperata.
ho 16 e oggi ho litigato con il mio ragazzo perché dopo aver avuto una penetrazione (non completa) non è uscito sangue (e non è la prima volta che non esce).
non abbiamo mai avuto rapporti completi e io non mi sono mai toccata. so di essere vergine. ma lui a questo punto pensa che io lo abbia tradito.
premettendo che ho un ciclo abbondante vorrei sapere come mai non è uscito sangue essendo vergine.
grazie in anticipo.

 

Anonima, 16 anni


Cara Anonima,
comprendiamo le tue emozioni, nelle prime esperienze sentimentali e sessuali capita spesso di provare paure  e dubbi e perciò può succedere di non capirsi e litigare. Non si ha ancora quella sicurezza ed esperienza per comprendere appieno tutto ciò che ci accade e spiegarlo con chiarezza al proprio partner.
In base a ciò che ci hai chiesto ti informiamo che la prima volta è un’esperienza estremamente soggettiva sia emotivamente che fisicamente. Non è detto per esempio che ci sia, per tutte, durante il primo rapporto sessuale completo una fuoriuscita di sangue, specialmente se l’imene è molto elastico. La fuoriuscita di sangue dipende infatti dalla lacerazione dell’imene, la cui forma è diversa da donna a donna.
Inoltre nel vostro caso ci sembra di capire che non ci sia mai stato una penetrazione completa perciò l’imene potrebbe non essersi mai lacerato ed essere ancora intatto.
Puoi provare a spiegare ciò al tuo ragazzo e chiedergli di avere maggiore fiducia in te.
Un caro saluto!