se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto un rapporto a rischio ed ora ho tanta paura…

Salve, sono in preda al panico quindi sarò molto coincisa! Ho avuto un rapporto non protetto poco più di un mese fa! Lui non è venuto, infatti abbiamo continuato il lavoro manualmente! Mi era appena finito il ciclo, cioè il ciclo mi era venuto il 2, il rapporto è avvenuto l’8! Ho una forte paura di essere rimasta incinta! Sono fortemente in ansia, il ciclo dovrebbe arrivarmi il 2 novembre, oggi è 30 quindi il ritardo ancora non c’è! Però di solito 2/3 gg prima della data prevista per il ciclo mi arriva. Sono agitatissima, e so anche che questo può influire molto sulla venuta delle mestruazioni. C’è possibilità che io sia rimasta incinta? Grazie a chi mi risponderà

Rosy, 23 anni


Cara Rosy,
comprendiamo la tua preoccupazione, cerchiamo di darti qualche informazione in più.
Da ciò che ci scrivi nel rapporto a rischio non è avvenuta l’eiaculazione interna alla vagina, ed inoltre non eri nel tuo periodo fertile, che in un ciclo regolare è all’incirca tra l’11° e il 18° giorno.
Non vi è ancora un ritardo perciò ti consigliamo di tranquillizzarti poiché come tu stessa scrivi l’ansia può influire ritardando ulteriormente l’arrivo del flusso.
Se può essere utile per tranquillizzarti potresti effettuare un test di gravidanza al primo giorno di ritardo in modo tale da sfatare ogni dubbio. 

Per il futuro ti consigliamo di pensare all’utilizzo di un metodo contraccettivo che ti faccia vivere serenamente i tuo rapporti sessuali senza rischi.
Un caro saluto!