spettacolo

Continua la lotta di Assalti Frontali con “SPIAGGIA LIBERA”

AssaltiFrontali_foto_webedited

Roma – È uscito oggi il nuovo singolo estivo di ASSALTI FRONTALI, accompagnato dal videoclip di Daniele Martinis girato con la collaborazione di Inoki Ness e dei ragazzi dei Social Days di Ostia tra Castel Porziano e Ostia, “territorio dove le spiagge son state quasi tutte privatizzate con bandi sospetti che andrebbero rivisti e cancellati”, dice Luca Militant.
SPIAGGIA LIBERA” è infatti una canzone d’amore scritta per le spiagge italiane, da Capo Rizzuto a Torre Dell’Orso, da Camerota a Orbetello, Ostia e il Poetto: spiagge pubbliche, di una bellezza inestimabile, che vengono vendute a canoni irrisori a privati che spesso ne alternano la natura e conducono operazioni illegali. Il tema è particolarmente sentito sul litorale romano che soffre in questa stagione per la chiusura di spazi pubblici importantissimi per la collettività della capitale. Il singolo anticipa il nuovo disco di 13 inediti di ASSALTI FRONTALI, in uscita in autunno (etichetta Daje Forte daje / Goodfellas). Il gruppo si è formato a Radio Onda Rossa ed è sulla scena della musica italiana rap e hip hop dai primissimi anni Novanta grazie all’album, autoprodotto, come Batti il tuo tempo, lavoro che ha fatto conoscere questo gruppo in tutta Italia per i testi mai banali e pregni di poesia urbana e desiderio di lotta.