salute

Napoli, mastoplastica in diretta Facebook, ultima frontiera social

mastoplastica-diretta-facebookROMA –  Napoli mastoplastica in diretta Facebook. È questa l’ultima frontiera dei social network? Difficile a dirsi ma, quanto accaduto a Napoli, solleva non pochi dubbi etici e morali.

Mastoplastica in diretta Facebook, Napoli apripista

Metti un noto chirurgo plastico, una paziente consenziente, una web cam, un profilo Facebook e il gioco è fatto. La diretta sul social network dalla camera operatoria può andare in onda. Il chirurgo, chiamato ad intervenire per una mastoplastica e una rinoplastica, è sembrato entusiasta. Tanto contento della scelta da far parlare anche la paziente sia nel corso della doppia operazione che nel post operatorio. La notizia di questo strano evento, andato letteralmente in onda lo scorso 6 ottobre, è stata divulgata dal quotidiano il Corriere del Mezzogiorno.

Napoli mastoplastica in diretta Facebook, le voci nel silenzio della camera operatoria

“Stiamo provando una protesi ‘sizer’ per vedere quale sarà la misura finale e, nel frattempo, la nostra amica ci dice qualcosa di suo…”. “Sto benissimo, tutto ok. Un’equipe medica al top…”. Questo lo scambio di battute tra il chirurgo e la pazienta. Un bello spot pubblicitario per il medico, ha detto subito qualcuno. Ma, intanto, il video dell’intervento è stato seguito in diretta da moltissime persone iscritte a Facebook.

Napoli mastoplastica in diretta Facebook, i dubbi

Il suo autore è Silvestro Scotti, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli. “Come medico – ha dichiarato Silvestro Scotti, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli, io non avrei pubblicato il video, sul piano morale la mia valutazione non è molto positiva”. “Capirei se il video fosse diffuso in un sistema professionale, ma quest’esposizione su Facebook proprio non la comprendo. Tuttavia non c’è alcun profilo di illegittimità, se la paziente è contenta e consenziente non ci sono problemi”. E se qualcosa nell’operazione fosse andato storto? Se l’operazione avesse preso una piega non prevista? Chissà se il noto chirurgo plastico si è posto il problema. Chissà, anche, se si è mai chiesto chi sono e che età hanno gli spettatori di Facebook.