La nuova “Casa di vetro” Microsoft apre ai giovani

Milano – Nuova sede a Milano per il colosso dell’informatica Microsoft, che ha inaugurato in zona Porta Volta la Piramide di Herzog: un edificio di sei piani con 832 vetrate trasparenti già ribattezzato la “Casa di vetro”. Una sede aziendale ma anche un centro multifunzionale per la città, uno spazio per iniziative e idee, soprattutto dei più giovani. Tre piani aperti al pubblico con wi-fi free, uno showroom con a disposizione – 7 giorni su 7 – tutti i prodotti Microsoft comprese postazioni Xbox, una “Digital class”, ossia un’aula dedicata a professori e alunni per sperimentare le nuove frontiere dell’insegnamento e una zona relax. C’è poi il Microsoft Technology Center, area dedicata alle imprese e ai partner e infine – ai piani alti – il “Loft”, “uno spazio esclusivo per occasioni uniche”, dicono dalla Microsoft House. Interni all’azienda sono invece gli uffici dei dipendenti, ovviamente non accessibili al pubblico. “La ‘Casa di vetro’ è un luogo nel quale mostrare fisicamente la realtà digitale e la filosofia dell’azienda” ha dichiarato Carlo Purassanta (AD per l’Italia dell’azienda) ma soprattutto la forza di questo spazio sta nel proporsi come catalizzatore di idee e energie, luogo aperto alla vita di una città e molto probabilmente tempio di opportunità per tutti quei giovanissimi che nel loro futuro vogliono lavorare nel complesso mondo dell’informatica tra formule e App.

E allora l’indirizzo per i più determinati è in Viale Pasubio 21 sia mai veniate da assunti dal colosso di Bill Gates o che il vostro progetto possa diventare realtà.