spettacolo

Damian Marley in tour in Italia

Roma – Era nell’aria il ritorno in Italia di Damian Marley, il cantante giamaicano aveva già annunciato la sua presenza durante l’estate in alcuni festival europei e infatti fa sapere che calcherà cinque palchi italiani. In attesa dell’uscita del nuovo album – Stony Hill – dal 22 al 25 giugno l’artista sarà a Milano, Roma, Lecce e Bologna per quattro date consecutive. Figlio del leggendario Bob e di Cindy Breakspeare, Damian nonostante i pochi contatti avuti con il padre (morto quando aveva circa 3 anni), ne ha seguito le tracce nel mondo della musica fin da piccolo. A soli tredici anni ha formato la sua prima band, gli Sheperds e, nel 1994, ha conquistato il soprannome “Junior Gong” (quello del padre era Tuff Gong). “Mr. Marley“, il primo album firmato Damian “Junior Gong” Marley è del 1996, ma è con “Halfway Tree“, che Damian Marley diventa una nuova stella del reggae. L’album ha vinto un Grammy come miglior album reggae del 2001. Negli anni ha mescolato sapientemente il reggae con l’hip-hop, l’r&b e la dancehall e oggi è il vero erede del leggendario padre. Con il terzo lavoro in studio, “Welcome To Jamrock“, pubblicato nel settembre 2005, sono arrivati successo e notorietà internazionali insieme a due Grammy come miglior album reggae e come migliore Urban/Alternative Performance. In cabina di regia c’è sempre l’abile fratello Stephen Marley. La definitiva incoronazione come miglior artista reggae sulla terra è arrivata con la collaborazione con il rapper Nas, con il quale a maggio del 2010 registra Distant Relatives seguito da un tour che vede sold out in tutto il mondo. Tra il 2013 e il 2015 sono usciti i tre volumi  di “Set Up Shop” per l’etichetta Ghetto Youths International, che stabilizza e formalizza la collaborazione col fratello Stephen: oltre ad ospitare le più belle voci della musica giamaicana e non solo. Il recente singolo “Nail Pon Cross” ha anticipato l’uscita (prevista per l’autunno) del suo nuovo album “Stony Hill“.

Ecco le date italiane:

22 giugno – Carroponte di Sesto San Giovanni (MI)

23 giugno – Postepay Sound Rock in Roma di Roma

24 giugno – Parco Gondar di Gallipoli (LE)

25 giugno – Estragon di Bologna