fotogallery

In vista una reunion degli Oasis? Per Liam Gallagher “tutto può accadere”

ROMA – Liam Gallagher debutta da solista con il singolo Wall of Glass, primo estratto dall’album di inediti che sarà rilasciato nei prossimi mesi.
Il brano, così come il disco, nascono grazie alla collaborazione con Greg Kurstin, super produttore di Adele.

“Non posso scirvere queste caxxo di grandi canzoni. Sono limitato” ha dichiarato a The Evening Standard.

Nel frattempo, continuano ad abbondare voci di corridoio su una possibile reunion degli Oasis in vista del concerto benefico di Ariana Grande “One Love Manchester”.
In un’intervista a BBC Radio 1, Liam ha negato il ravvicinamento per l’evento, lasciando tuttavia intendere che la possibilità di una reunion futura non è proprio da escludere.

Sebbene le relazioni tra i fratelli Gallagher siano ancora tese, Liam non esclude che una riconciliazione con Noel potrebbe essere possibile.

“Tutti sanno che lo amo, lui non mi parla, non ci parliamo. Parlerò con lui un giorno”

“E ‘tutto molto triste, ma lo supereremo. Credo che non deve essere bello per la mia mamma”.

E su una eventuale reunion degli Oasis…

“Se gli Oasis torneranno mai insieme… se lo fanno, lo fanno. Se non lo fanno, non lo fanno”.

Ma per Liam il suo ex gruppo è “un affare in sospeso. Staremo a vedere cosa succede. Nel frattempo, siamo due ragazzini solisti che fanno le loro piccole cose”.

oasis (1) oasis (6) oasis (5) oasis (4) oasis (3)
<
>