Quante possibilità ci sono che vi siano delle complicazioni?…

Abbiamo avuto un rapporto protetto con eiaculazione esterna. È avvenuto nel terzo/quarto giorno del mio periodo fertile, probabilmente il giorno dell’ovulazione. Quante possibilità ci sono che vi sia un concepimento? 

Salve,
avrei una domanda: io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto protetto con eiaculazione esterna. Ciò, però, è avvenuto nel terzo/quarto giorno del mio periodo fertile, probabilmente il giorno dell’ovulazione. Quante possibilità ci sono che vi siano delle complicazioni?

Alessia, 18 anni



Cara Alessia,
innanzitutto
 grazie per esserti rivolta a noi per questo tuo dubbio.
Se, come ci scrivi, il rapporto è stato protetto dall’inizio alla fine e l’eiaculazione è avvenuta all’esterno della vagina puoi stare tranquilla, anche se ti trovavi nel periodo ovulatorio.
Per rimanere incinta, infatti, è necessario che ci sia una penetrazione completa con eiaculazione all’interno della vagina, in assenza di misure contraccettive, durante il
 periodo fertile della donna. Per peridodo fertile intendiamo quella finestra compresa tra l’ 11° e il 18° giorno di un ciclo regolarePer approfondire questo tema ti suggeriamo di leggere la nostra rubrica “Se so è meglio” che affronta in maniera più approfondita il concepimento.
Spesso abbiamo notato che la tematica della sessualità attiva dubbi ancestrali, paure, e forti ansie; forse non ci si sente veramente pronti e a volte acceleriamo i tempi, forse non si hanno tutte le informazioni possibili e poi come si fa davvero a controllare tutto e ad avere la certezza assoluta che nulla sia successo…
Informarsi, approfondire è sicuramente un importante strumento che ci permette di arginar le ansie. Ci sembra che stiate affrontando la vostra intimità con grande maturità, utilizzando strumenti adeguati come l’uso della contraccezione. Se hai altri dubbi puoi recarti presso i Consultori della tua zona dove troverai una èquipe di esperti che potranno contenere le tue perplessità, potranno parlarti dei diversi metodi contraccettivi in commercio e fornirti quindi tutti gli strumenti per vivere il rapporto in maniera sicura ma soprattutto serena.  Diversamente puoi anche confrontarti con il tuo ginecologo di fiducia per valutare insieme scelte contraccettive.
Speriamo di esserti stati d’aiuto e torna a scriverci quando vuoi!
Un caro saluto!