Abbiamo avuto rapporti liberi perché sognamo di avere un bambino...

Abbiamo avuto rapporti liberi perché sognamo di avere un bambino…

Salve buonasera ho 29 anni. Sono sposata da 5 mesi. Ho avuto sempre un ciclo irregolare 32 35 giorni però da quando ci siamo sposati sempre regolare. L’ultimo ciclo lo avuto il 12 febbraio. Oggi 26 marzo ancora niente. Abbiamo avuto cmq rapporti liberi perché cmq sognamo di avere un bambino. Misuro anche la temperatura basale dv il giorno dell’inizio del ciclo era 36.3 ma ora per sette giorni consecutivi ho la temperatura 36.7 36.8 36.9 36.7 36.9 36.8 36.7 36.8. Ho molte perdite bianche quando mi pulisco, qualche brufolo in faccia che non mi è mai capitato. Non riesco ad andare in bagno. Ho tanta fame e sopratutto molto stanca. Abbiamo fatto 2 test uno il 19 marzo esito negativo e l’altro stamattina esito negativo. Non sappiamo che fare. Abbiamo la visita dal ginecologo venerdì. Non so perdo le speranze di essere in gravidanza? Ce qualcosa che non va? Scusatemi tanto ma siamo molto preoccupati.

Michela, 29 anni


Cara Michela,
la ricerca di un figlio rappresenta sempre un momento molto significativo per la coppia e il desiderio inizia ad accompagnarvi giornalmente. Comprendiamo
la tua preoccupazione, quando si desidera molto un bambino e non arriva, la paura di non realizzare questo progetto può crescere, facendo perdere la pazienza e la lucidità. Ci sembra di capire che avete da poco iniziato la ricerca, quindi non abbiate fretta e cercate di vivervi questi momenti con maggiore spensieratezza, rispettando anche la vostra intimità che non deve finalizzata esclusivamente al concepimento.
In linea di massima si consiglia di avere rapporti sessuali durante tutto il ciclo (e non solo nel periodo fertile), per mantenere alta la qualità dello sperma e, naturalmente, concedervi il tempo di apprezzare il sesso senza che esso sia per forza associato all’obiettivo di avere bambini. Se conoscete il periodo in cui c’è l’ovulazione, di solito si consiglia di avere rapporti completi per i tre giorni precedenti al giorno in cui si aspetta l’ovulazione, nel giorno in cui si dovrebbe ovulare ed eventualmente anche nel giorno successivo all’ovulazione.
Tenete presente che una coppia fertile, senza nessuna difficoltà, ha circa il 25% di concepimento, quindi il consiglio che possiamo darti è cercare di non fissarti sui valori della temperatura basale, magari approfittare della visita con il ginecologo per chiedere maggiori consigli su come individuare i giorni di fertilità, sempre però facendo attenzione a non incastrarvi nei calcoli e nelle misurazioni. E se un test ha esito negativo, non avvilirti, ci sarà il tempo giusto per vederlo positivo! Nel dubbio le analisi della beta BHCG sul sangue sono le più affidabili.
Detto questo ti facciamo un grande in bocca al lupo per la realizzazione di questo meraviglioso sogno!
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it