Cina, filmato per la prima volta un raro panda bianco

Secondo gli esperti è albino e in buona salute
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

E’ un raro panda albino quello immortalato nel Wolong National Nature Reserve nella provincia del Sichuan, in Cina. L’esemplare è stato filmato con una telecamera a infrarossi lo scorso aprile, a circa 2.000 metri di altitudine.

Come atri animali albini, anche il panda mostra le caratteristiche dell’anomalia congenita, inclusi la pelliccia bianca e occhi rossi.
Si tratta della prima volta che un esemplare di panda albino venga immortalato dalla telecamera.

Secondo gli esperti, l’esemplare ha un’età compresa tra 1 e 2 anni, e sembra non avere alcun problema nel camminare, segno che la mutazione non ha intaccato il suo normale sviluppo.

L’albinismo non dovrebbe avere un effetto significativo sull’attività del panda o sulla sua capacità di riprodursi, sostengono gli esperti.

Più dell’80 per cento dei panda selvatici del mondo vive nel Sichuan, mentre il resto nella provincia di Shaanxi e Gansu.

Ci sono circa 548 esemplari di panda giganti in cattività a livello mondiale.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it