Ho un ciclo irregolare, è successo che mi saltasse per un mese

Ho un ciclo irregolare, è successo che mi saltasse per un mese

 
 
Salve, qualche settimana fa mi sono nuovamente rivolta a voi, e devo dire
di essermi molto tranquillizzata.. Il fatto è che il ciclo continua a non
venirmi, esattamente dal 5 Marzo, fino ad oggi nulla. Solo verso fine
aprile ho avuto delle perdite tipo spotting, che non so se considerare come
ciclo. Ho un ciclo irregolare, é successo che mi saltasse per un mese, ma
non per così tanto tempo. Ho avuto il 21 Marzo un rapporto protetto, mi
confermate che essendo stato protetto posso stare tranquilla? Non è che si
è rotto senza accorgercene? È questo che mi turba, però ho sempre avuto
rapporti protetti.. Non so nemmeno come fare a comprare un test, mi crea
ansia.. Se andassi in farmacia a chiederlo, con tutta la gente intorno mi
crea disagio, se lo scrivessi su un biglietto? La verità è che non voglio
andare a comprarlo, ho avuto rapporti protetti e dovrei star tranquilla, un
po’ lo sono, dopo il consulto si qualche settimana fa con voi, ma il ciclo
continua a non arrivare, da un po’ di settimane ho anche il seno dolorante,
ma comunque il ciclo non arriva. Posso star tranquilla o quelle perdite di
fine aprile potebbero essere perdite da impianto? Un altro particolare è
che in questi mesi senza ciclo a volte mi è successo di vedere muco misto
a una linea appena accennata di colore rosso, tipo una striatura, ma solo
per un giorno/ore. Anche settimana scorsa mi è successo, infatti pensavo
fosse il ciclo, invece no, solo una sottilissima striatura e nulla più,
per pochissimo tempo, dopo solo bianco.. Ora ancora niente ciclo… Vorrei
solo capire se posso star tranquilla. Grazie mille per la disponibilità e
la celerità nelle risposte che date ogni volta, grazie davvero.
 
Anonima, 20 anni


Cara Anonima,
siamo contenti se siamo riusciti a darti un almeno un pò di sollievo e speriamo di riuscire ad aiutarti anche stavolta!
Se i rapporti sono stati protetti, dall’inizio alla fine, non corri alcun rischio, come del resto hai scritto tu; se il preservativo si fosse lesionato ve ne saresti accorti, senza dubbio. Se questo pensiero però non ti lascia stare, chiedi aiuto ad un’amica, magari il test di gravidanza può acquistarlo lei per te.
Il ciclo irregolare e l’assenza prolungata di esso a questo punto necessitano di un controllo appropriato da parte di un ginecologo che ti prescriverà delle analisi utili a capire dove sta il problema. E’ molto importante comprendere cosa sta accadendo al tuo corpo, per poter intervenire nella maniera più appropriata e vivere serenamente l’intimità con il tuo partner.
Se ti va torna a scrivere per farci sapere come vanno le cose.
Un caro saluto!
 
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it