La fuoriuscita di liquido pre-eiaculatorio può comportare dei rischi?

La fuoriuscita di liquido pre-eiaculatorio può comportare dei rischi?…

Se avviene un contatto esterno tra i genitali dove il pene preme sulla vagina senza però penetrazione, la fuoriuscita di liquido pre preeiaculatorio può comportare dei rischi? L’eiaculazione é avvenuta lontano dalla vagina.

Anonima


Cara Anonima,
devi sapere che affinchè vi sia un concepimento deve esserci un rapporto completo con penetrazione ed eiaculazione all’interno dei genitali femminili, durante i giorni fertili della donna. Nel tuo caso non vi è stata penetrazione né eiaculazione ma solo un contatto esterno, da ciò che scrivi perciò non sembrerebbero esserci dei rischi.
Secondo ultime ricerche sembra che il liquido pre-eiaculatorio non contenga spermatozoi e seppure ve ne fossero piccole quantità questi non sarebbero in grado di fecondare. La sua funzione sarebbe infatti quella di lubrificare l’uretra affinché si crei un ambiente idoneo al passaggio dello sperma. 
Ti consigliamo di tranquillizzarti.
Per il futuro il consiglio è sempre quello di utilizzare un metodo contraccettivo o il preservativo sin dall’inizio del rapporto per evitare rischi e vivere serenamente la sessualità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it