A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dal nuovo singolo di Francesca Michelin al disco di Fasma, passando per il repack di Junior Cally
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA -Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Come ogni settimana, sono tante le proposte da aggiungere nella propria playlist. Dal nuovo singolo di Francesca Michielin al disco di Fasma, passando per il repack di Junior Cally

I singoli

È su tutte le piattaforme da stanotte “Riserva Naturale”, il nuovo singolo di Francesca Michielin. La cantante torna con una collaborazione. Dopo aver lavorato con Charlie Charles per “Cheyenne” e con Shiva per “Gange”, Francesca canta con i Coma Cose nel pezzo. I tre brani fanno parte di “FEAT” (Sony Music): il disco di 11 tracce, 11 featuring frutto delle collaborazioni della giovane cantautrice con i nomi più importanti e interessanti del panorama musicale attuale, fuori il 13 marzo.

Esce stanotte “Settebello”, la title track del nuovo disco di Galeffi. Si tratta del quarto estratto dopo “Cercasi Amore”, “America” e “Dove non batte il sole”. L’album, il secondo della carriera del cantautore romano sarà disponibile dal 13 marzo. 

“Miami a Fregene” è il nuovo singolo di Avincola. Dopo la partecipazione alla finale di Sanremo Giovani a dicembre con “Un Rider”, canzone semi biografica tra precarietà, desideri e disillusioni dei trentenni di oggi, il cantautore romano della scuderia Leave Music ci svela un altro brano che sarà contenuto nel suo prossimo disco di inediti. Questo nuovo singolo possiamo intenderlo come il successivo capitolo della storia che Avincola ci vuole raccontare, una narrazione che può sembrare personale, nei dettagli e nelle immagini, ma che mette in risalto le emozioni e le paure di una generazione, trasformandosi in una testimonianza universale in cui è impossibile non immedesimarsi.

I dischi

“Io sono Fasma” (Sony Music Italy) è secondo album di  Fasma. Fuori da stanotte anticipato dal singolo “Per sentirmi vivo”, brano con cui ha partecipato tra le “Nuove Proposte” alla 70° edizione del Festival di Sanremo.

Il nuovo album “IO SONO FASMA” nasce dalla voglia di mostrare cosa si ha dentro, in modo libero e senza restare prigionieri di un determinato genere. Questa la tracklist di IO SONO FASMA”: Tu sei Fasma; Fenice; Lo faccio davvero feat. Lil Zeff; Nudi; S.D.A.; 2000; Per sentirmi vivo; Cosa? Scusa!; Tommy; BASTA!; NO(I); Ricetta-RR; 100m sotto terra feat Barak da Baby; Non so chiedere aiuto feat. Riviera.

Giò Sada, tornato con il nuovo nome di Gulliver, pubblica “Terranova”, il disco che rappresenta un nuovo inizio per il cantautore pugliese che, attraverso questo album e, soprattutto, questo nuovo progetto, vuole riportare la musica all’esperienza dell’ascolto svincolandola dal legame con l’immagine, l’esteriorità, dal rapporto col pubblico attraverso il “personaggio” e non il contenuto. L’obiettivo è ritornare a una dimensione più autentica, come esperienza di condivisione.

A 3 anni di distanza dal suo ultimo lavoro “Canzoni per metà”, esce in tutti i negozi in versione cd e vinile, in digitale e sulle piattaforme streaming “Dente” (INRI/Artist First), l’omonimo disco di inediti del “piccolo principe” del nuovo cantautorato italiano.

Prodotto da Federico Laini e Matteo Cantaluppi e arrangiato da Dente, Federico Laini e Simone Chiarolini, “Dente” è il settimo album di inediti del cantautore fidentino e rappresenta un’evoluzione importante della sua carriera discografica. Messi da parte i giochi di parole e la chitarra acustica, Dente torna con 11 tracce dal sound ricco e maturo.

Esce stanotte anche il repack di “Ricercato”, il disco di Junior Cally. Il disco contiene il brano sanremese “No grazie” e altri pezzi inediti. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it