Soffro spesso di cistite, a volte anche con perdite di sangue...

Soffro spesso di cistite, a volte anche con perdite di sangue…

Soffro spesso di cistite, a volte anche con perdite di sangue. Sono disperata non so più che fare. Il ginecologo mi ha dato da fare ulteriori accertamenti e consigliato di fare una dieta specifica. MA voi che ne pensate? Può l’alimentazione incidere sulla cistite?

Gioia, 29 anni


Cara Gioia,
comprendiamo bene quanto tu possa star mala a causa di queste cistiti ricorrenti. 
Il problema della cistite è molto frequente nelle donne e può dipendere da diversi fattori e cause che sommandosi vanno a determinare questa spiacevole infiammazione provocata spesso da una infezione delle basse vie urinarie. 
La sintomatologia tipica è rappresentata, solitamente, da bruciore e dolore nell’urinare che persiste anche dopo la fine della minzione, necessità di urinare spesso e volta come testimoni tu, ci possono essere perdite di sangue nelle urine.  
Molto spesso questo disturbo può avere origine nell’intimità, in quanto se durante un rapporto sessuale si contrae la muscolatura pelvica, la frizione della penetrazione può determinare un’infiammazione, specialmente se prima e dopo il rapporto non si è svuotata bene la vescica. 
In generale bisognerebbe evitare cibi grassi e irritanti, cibi piccanti, zuccheri, lieviti, bevande gasate e alcoliche, bisognerebbe bere molta acqua e perseguire delle corrette regole igieniche e di minzione. 
Crediamo che dovresti provare a seguire la dieta suggerita dal ginecologo di fiducia e fare gli accertamenti che lui ritiene più opportuni per il tuo caso.
Siamo certi che con una diagnosi specifica ed una conseguente cura mirata, riuscirai a risolvere questo problema molto fastidioso. 
Un caro saluto! 

Equipe esperti 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it