Maturità al via, da oggi gli esami finali per 540mila studenti

Ecco come cambia l'Esame di Stato durante la pandemia

Al via questa mattina in tutta Italia gli esami di maturità per i 540mila candidati ammessi. Gli studenti e le studentesse dovranno sostenere un’unica prova orale, in presenza, che partirà dalla discussione di un elaborato assegnato dal Consiglio di classe nei mesi precedenti. La commissione sarà interna, con il Presidente esterno.

LE REGOLE

Gli studenti dovranno arrivare 15 minuti prima della convocazione e portare un’autodichiarazione. Obbligatoria la mascherina di tipo chirurgico per gli spostamenti all’interno della scuola. I maturandi potranno togliersi la mascherina solo durante il colloquio e mantenere una distanza di due metri dalla commissione. I ragazzi e le ragazze potranno portare con loro un solo accompagnatore, che dovrà rispettare la distanza e indossare la mascherina. Al termine della prova, gli studenti non potranno sostare negli spazi dell’edificio ma dovranno uscire dalla scuola. Il numero di candidati che sostengono il colloquio non potrà essere superiore a 5 per giornata. L’ordine di convocazione dei candidati sarà secondo la lettera alfabetica stabilita in base al sorteggio dalle singole commissioni.

LA PROVA

L’esame partirà dalla discussione dell’elaborato. Il colloquio proseguirà poi con la discussione di un testo già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Lingua e letteratura italiana, con l’analisi di materiali (un testo, un documento, un’esperienza, un problema, un progetto) predisposti dalla commissione con trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline. Ci sarà spazio anche per l’esposizione dell’esperienza svolta nei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento) e per le competenze e le conoscenze previste nell’ambito dell’Educazione civica.

La durata indicativa del colloquio sarà di 60 minuti. Il credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 60 punti, di cui fino a 18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. Con l’orale verranno assegnati fino a 40 punti. La valutazione finale sarà espressa in centesimi, sarà possibile ottenere la lode.

IL CURRICULUM DELLO STUDENTE

Durante il colloquio si terrà conto delle informazioni contenute nel curriculum dello studente, che comprende il percorso scolastico, ma anche le attività effettuate in altri ambiti, come sport, volontariato e attività culturali.

2021-06-16T15:26:50+02:00