Ho avuto i primi rapporti, devo imparare a conoscere bene il mio corpo…

Buonasera,
scrivo perché ho bisogno di un’opinione. Io e il mio ragazzo abbiamo da qualche mese iniziato ad avere dei rapporti sessuali. Entrambi eravamo vergini e alle prime armi. Io ancora adesso devo imparare a conoscere bene il mio corpo e a capire bene che cose passa a lui nella testa. Ad esempio oggi l’ho visto molto preoccupato riguardo le dimensioni del suo pene e del fatto che non riesca a soddisfarmi, anche se gli ho ripetuto più volte che non era affatto così. Io gli voglio tanto bene e mi dispiace vederlo così, cosa posso fare? Non vorrei che decidesse poi di lasciarmi perché non si sente abbastanza bravo.
Grazie in anticipo per la risposta

V, 18 anni


Cara V,
è naturale quando ci si approccia alle prime esperienze avere dei dubbi, delle preoccupazioni.
La sessualità è un area complessa, non ha a che fare con qualcosa di meccanico ma coinvolge globalmente la persona, le emozioni, il cervello, i desideri e le fantasie, il corpo tutto è coinvolto nel momento in cui si fa l’amore.
Le prime volte sono soltanto l’inizio dell’esperienza ma poi come in tutto, si sperimenta e ci si conosce meglio. Come hai scritto tu stessa, devi conoscere meglio il tuo corpo, cosa ti piace, cosa meno, cosa vuoi sperimentare e cosa no, cosa desideri e cosa ti eccita. 
Siete solo all’inizio di un percorso di crescita e scoperta di voi stessi e dell’altro!
Sarebbe un peccato, come giustamente hai intuito, ridurre tutto alla prestazione o al “sono andato bene o male”. Potresti provare a riparlare con il tuo ragazzo rassicurandolo e facendogli capire che dovete conoscervi dal punto di vista intimo e scoprire insieme cosa vi piace.
Aiutalo nel cambiare prospettiva e recuperare l’aspetto ludico, divertente e di scoperta che ha la sessualità, soprattutto alla vostra età. 
Iniziate allora una fase di esplorazione reciproca, magari facendovi guidare dall’altro nelle zone di piacere, provate ad abbandonare l’ansia da prestazione e…divertitevi!
L’intesa, l’alchimia e la passione vanno oltre le dimensioni o le prestazioni.
 Provate a focalizzarvi sul vostro desiderio aldilà delle valutazioni, in tal modo le cose si sistemeranno da sé.
Un caro saluto!
2021-07-14T17:57:35+02:00