Volevo chiedere un parere su un dubbio che mi assale…

Buongiorno a tutti,
volevo chiedere un parere su un dubbio che mi assale. Due settimane fa ho avuto due rapporti sessuali dopo mesi, il primo inizialmente protetto e poi non più, non fastidioso. Il secondo rapporto invece è avvenuto dopo qualche giorno ed io non ero molto lubrificata, inoltre è stato anche molto più lungo del precedente. Ora da circa una settimana ho manifestato un prurito intimo non molto fastidioso, localizzato soprattutto nella parte più “bassa” della vagina. Ad oggi però, vedendo che non andava via spontaneamente, ho applicato del travocort come ogni volta che mi si presenta il prurito intimo. Oggi, durante la giornata, non ho avuto fastidi, ma di sera si è ripresentato. La mia paura di aver contratto qualche malattia è nata perché questa persona poi mi ha confessato che sta frequentando allo stesso tempo altre persone, non so se anche con queste altre ci siano stati dei rapporti recentemente. Aggiungo anche che mi trovo in post ovulazione, quindi credo che l’irritazione possa anche dipendere da questa concomitanza di fattori 

Anonima


Cara Anonima,
purtroppo in una consulenza online è difficile stabilire con precisione di cosa si tratta, se semplice fastidio dovuto ad un rapporto poco lubrificato o se è presente una infiammazione dovuta a batteri. Quello che potremmo suggerirti è che se il fastidio continua nonostante la pomata che stai usando è consigliabile fare un controllo ginecologico per individuare con precisione il tipo di infiammazione e quindi utilizzare un farmaco specifico per quel tipo di batterio.  Rispetto al fatto che ti trovi nel periodo post ovulatorio o pre ovulatorio, in effetti, alcune donne possono provare fastidi come una secrezione vaginale più abbondante ma anche irritazione, bruciore e prurito, nelle parti intime, tuttavia sarebbe meglio approfondire con esami specifici.
Un caro saluto!

2021-10-29T16:20:31+02:00