Harry Potter, vent’anni fa il debutto della ‘magica’ saga dei record che fa ancora sognare

Il 16 novembre del 2001 usciva al cinema 'Harry Potter e la Pietra Filosofale'

Sono passati venti lunghi anni da quando il mondo di Hogwarts, creato dalla penna di J.K. Rowling, ha preso vita al cinema con il memorabile Harry Potter e la Pietra Filosofale, il primo degli otto film della ‘magica’ saga dei record. 

Prima di innamorarci dei film, ci siamo appassionati ai libri. Abbiamo consumato quelle pagine, le abbiamo lette, rilette e lette ancora una volta. Abbiamo sognato grazie a quei racconti, la nostra immaginazione ha proiettato davanti i nostri occhi le vicende del “Bambino che è Sopravvissuto” (interpretato nei film da Daniel Radcliffe) con gli occhiali, una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e dei suoi due amici: Ron Weasley (nei film interpretato da Rupert Grint) e Hermione Granger (Emma Watson) mentre leggevamo curiosi quei libri.

La magia è continuata con la trasposizione cinematografica. Iconica e importante ancora oggi. Una saga che ha scritto pagine e pagine della storia del cinema e fa parte della nostra cultura pop e dell’immaginario del pubblico di tutte le età. Impossibile staccarci da questo franchise, saremmo capaci di vedere quei film in loop senza mai premere stop. Dentro c’è di tutto: il fantasy si fa portatore di amore, morte, amicizia, curiosità, destino, libertà, dramma, crescita personale e racconti di formazione. E sono proprio tutti questi elementi che lo rendono al tempo stesso così surreale ma così vicino alla nostra realtà. Non si può negare: questo progetto ha il potere di unire tutti e crediamo che ci accompagnerà fino alla vecchiaia senza mai stancarci. Sì, perché quando  parte il rewatch della saga, su Canale 5 o al cinema per esempio, è come se fosse la prima volta. Incredibile, vero? Eppure è così. È sorprendente come questi libri e questi film siano così radicati nella nostra vita. 

Tutto parte da Harry Potter: un ragazzo che scopre di essere un mago dopo aver vissuto per dieci anni con i parenti Dursley, che lo maltrattavano (lo facevano dormire in un sottoscala). I suoi genitori sono stati uccisi da Lord Voldemort quando aveva solo un anno: Harry è sopravvissuto grazie al sacrificio della madre riportando solo una cicatrice a forma di saetta. Ron Weasley è il migliore amico di Harry. Hermione Granger è una giovane strega nata da genitori babbani, intelligentissima e brillante. Stringe amicizia con Harry e Ron: i tre diventano inseparabili nella scuola di Hogwarts. Il resto è pura magia, ma anche storia!

HARRY POTTER, LA SAGA ‘MAGICA DEI RECORD

I libri venduti nel mondo sono 500 milioni, tradotti in 80 lingue, 12.5 milioni solo in Italia (Salani editore è stata la prima, nel 1997, a investire nella saga della Rowling con grandissimo fiuto). Gli 8 film hanno incassato 9 miliardi di dollari nel mondo, 160 milioni di euro solo in Italia con 26 milioni di presenze. I film sono trasmessi in 166 paesi e in 25 lingue. È il franchise più amata ovunque, può contare su un fanclub che conta oltre 37 milioni di membri e continua quotidianamente ad accogliere generazioni di nuovi fan. E non solo, esistono giochi per console, 4 parchi a tema nel mondo, 2 tour dedicati a Londra e Hollywood e una quantità infinita di merchandising. 

HARRY POTTER TORNA AL CINEMA

Per chi ancora non avesse mai visto Harry Potter o per chi non ne ha mai abbastanza, Harry Potter e la Pietra Filosofale verrà proiettato nuovamente in sala dal 9 al 12 dicembre.

 

2021-11-16T18:51:59+01:00