se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

E’ possibile che stando appoggiato il suo liquido sia finito dentro?…

Salve,
scusi il disturbo volevo porvi una domanda che da giorni mi sta assillando. Da premettere che io sia ancora vergine
Venerdì scorso io e il mio ragazzo con il quale sto da 8 mesi, quasi 9, avevano deciso di provare, non riuscendo ci siamo limitati soltanto a preliminari
Nel provare però dato che lui non riesce a farlo in macchina,  improvvisamente il mio ragazzo mi ha detto di spostarmi un attimo perché non riusciva a capire se fosse bagnato lui o io, da premettere che non vi era preservativo
Ma non mi è entrato dentro perché non ho avuto perdite di sangue, né dolore.
Questa frase mi ha spaventata molto nonostante io mi fido molto di lui poiché ha sempre fatto senza preservativo , l’ho convinto però a metterlo per un rapporto completo
La mia domanda ora è, possibile che nel momento in cui il suo pene era appoggiato alla mia vagina il liquido mi sia finito dentro?
Da premettere che è venuto molto dopo con il mio aiuto, ma i nostri apparati genitali erano già distanti
Lo escludo, perché lui è molto tranquillo, non si è preoccupato nemmeno della pillola del giorno dopo, appunto perché sicuro di se.
Ringrazio anticipatamente, scusate il disturbo ma sono altamente ipocondriaca. Non so a chi rivolgermi, aspetto risposte.

Simona, 19 anni


Cara Simona,
è normale avere dei dubbi e delle preoccupazioni durante le prime esperienze sessuali.
Ci sembra importante aiutarti a dare un po di luce a queste perplessità proprio per facilitare il vissuto di tali situazioni.
Un concepimento richiede sempre che ci sia un rapporto completo, questo viene inteso come una penetrazione con eiaculazione interna (rilascio del liquido seminale). Tutto questo deve avvenire nei giorni fertili di una donna, cioè quando viene rilasciato un ovulo potenzialmente fecondabile.
Il solo liquido preseminale, secrezione che fuoriesce durante la fase eccitatoria, sembrerebbe non essere in grado di fecondare una donna. Proprio per questo con il solo petting non è possibile restare incinta.
In ogni caso, ci teniamo a specificare, che anche una penetrazione senza dolore o sanguinamento è da considerare a rischio (per quanto riguarda una gravidanza) qualora ci sia ovviamente un’eiaculazione.
Per questo motivo sosteniamo la tua idea di proteggere sempre i rapporti fin dall’inizio, proprio per evitare l’insorgere di dubbi successivi.
Nel tuo caso non vi è stata eiaculazione interna e quindi automaticamente si esclude ogni tipo di rischio.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Ti suggeriamo, quando hai dei dubbi, di continuare ad informarti così come stai facendo perché è importante avere fiducia nel partner ma è allo stesso tempo fondamentale avere una personale consapevolezza delle proprie esperienze.
Restiamo a  tua disposizione.
Un caro saluto!