Mi consigliate di fare il test visto i sintomi che racconta?…

Il 1° gennaio io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto non protetto, ma la mia eiaculazione è avvenuta all’esterno (spero completamente…).
Lei ha avuto regolarmente il ciclo nei giorni tra il 14 e 18 gennaio. Ora però che siamo solo al 4 febbraio avverte dei dolori alle ovaie, pancia gonfia e un leggero ma raro senso di nausea: mi consigliate di fare il test? O sono un segnale di anticipo ciclo?
Grazie, saluti

Mirko


Caro Mirko,
tieni conto che solo in rari casi capita che una donna abbia il ciclo anche in stato interessante e poi nel vostro caso, visto che l’eiaculazione è avvenuta esternamente, è davvero improbabile.
A questo punto potete davvero stare tranquilli!
I sintomi della tua ragazza non sono specifici di una gravidanza, ma possono avere cause diverse e potrebbero anche essere dei segnali che anticipano il ritorno del ciclo o che corrispondono all’ovulazione.
Quindi non vi allarmate troppo, perché l’agitazione potrebbe anche ritardare le mestruazioni.
Ricontattateci quando volete, siamo sempre a disposizione per qualsiasi altro dubbio o richiesta.
Un caro saluto!

Autore: s.felici
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it