Io e la mia ragazza abbiamo fatto del petting, inizialmente entrambi con gli slip indossati, successivamente io ho tolto gli slip per un breve momento, per poi rimettermeli…

Posso stare tranquillo?…

Ho dei dubbi che mi fanno rimanere perplesso, chiedo la vostra esperienza per aiutarmi ad esaminare quest’evento…
Salve a tutti. giorno 25 dicembre io e la mia ragazza abbiamo fatto del petting, inizialmente entrambi con gli slip indossati, successivamente io ho tolto gli slip per un breve momento, per poi rimettermeli, non ho avuto eiaculazione, ma solo una piccola "lubrificazione" col liquido pre-eiaculatorio. ancora dopo ho penetrato la mia ragazza solo con la mano. Forse, durante il momento in cui mi sono levato gli slip, mi sono potuto sporcare la mano di liquido pre-seminale, dita ke poi dopo qualke decina di minuti sono andate a penetrare la mia ragazza. La mia domanda adesso è: può essere rimasta incinta? ci sono alcune "strane" coincidenze ke mi fanno pensare di si, anke se da come sono andate le cose, francamente, so bene ke non ci sono i presupposti per una gravidanza. Vi do alcuni dettagli: siamo entrambi vergini; lei, proprio giorno 25 dicembre aspettava il ciclo, ke ancora oggi, 7 gennaio, non è arrivato; negli ultimi giorni ha avuto mal di testa, mal di pancia e una lieve febbre a 37 circa, più vomito e senso di nausea. Precedentemente, lei, anche prima che conoscesse me, ha avuto ritardi consistenti, di due settimane, o addirittura cicli "saltati" persino di un mese. Posso stare tranquillo? i sintimi non sono quelli classici di una gravidanza! è possibile che siano tutte coincidenze? so bene che attraverso gli indumenti gli spermatozoi non passano e naturalmente so anche se ci fosse stato il rapporto completo con eiaculazione interna probabilmente non ci sarebbe stata nemmeno gravidanza, in quanto lei si trovava in periodo non fertile (l’ultimo ciclo lo aveva avuto il 24 novembre)…comprendete che è naturale che, essendo alle mie prime esperienze, di fronte a tali episodi un po dubbi e ambigui, abbia un po di "paura". Vi ringrazio anticipatamente per il lavoro ke svolgete con estrema professionalità, e aspetto con ansia il vostro parere. grazie!,

Caro Anonimo,
è del tutto normale avere dei dubbi quando si è alle prime esperienze, l’importante è chiedere chiarimenti a persone competenti e professionali, in modo da vivere questo momento al meglio. Ci fa piacere esservi utili e darvi informazioni chiare. Tieni presente che, oltre a medici di famiglia e ginecologi di fiducia, esistono i Consultori, dei centri territoriali che offrono un servizio gratuito ai giovani, anche se minorenni.
Ci sembra, comunque, che tu sia già bene informato e che le tue incertezze siano legate principalmente alla giovane età e dall’inesperienza. Da ciò che riferisci, la tua ragazza è fuori rischio di gravidanza e il suo ritardo è possibile abbia cause diverse.
Sarebbe opportuno che la tua ragazza facesse una visita ginecologica di controllo per accertare le cause di questi frequenti sbalzi di ciclo.
Cari saluti!,Anonimo,11-01-2011,Sessualità,petting