Dopo un rapporto protetto, ne abbiamo avuto subito dopo un altro...

Dopo un rapporto protetto, ne abbiamo avuto subito dopo un altro…

Salve,
mi chiamo Anna e ho 21 anni. Spero che possiate aiutarmi nel risolvere un problema. Ho rapporti protetti col mio ragazzo (usiamo il preservativo) però in marzo è successo che dopo aver avuto un rapporto protetto, ne abbiamo avuto subito dopo un altro, lui è entrato inizialmente senza protezione, però subito dopo abbiamo usato il preservativo(ovviamente un altro). Ora ho un ritardo di più di un mese, l’ultima volta che il ciclo mi è venuto è stato il 25 febbraio e ora bè siamo a maggio. Ho fatto anche 3 test, uno dopo 2 settimane di ritardo, uno dopo un pò piu di due settimane,e uno dopo piu di un mese di ritardo. Tutti e 3 risultati negativi e tutti e 3 fatti durante la mattina. Premetto che non ho mai avuto un ciclo regolare e dico mai, però ogni volta i ritardi non superavano i 17 giorni…
Ho anche preso la pillola parecchie volte e con la pillola il ciclo era regolare e senza dolori, mentre senza la pillola ho sempre dolori ai reni, alla pancia e mal di testa. Ho smesso la pillola o in novembre o in dicembre… ora non ricordo… Come è possibile che il ciclo continua a ritardarmi? i test che ho fatto sono sicuri? inoltre mi capita spesso la sera che mi vengano leggeri dolori ai reni che normalmente ho come avviso all’arrivo delle mestruazioni… ma nulla!
mi rivolgo a voi e non ad un ginecologo, perchè per ora vivo in spagna per motivi di studio, quindi non saprei da chi andare.
grazie, aspetto una vostra risposta.

Anna , 21 anni


Cara Anna,
dato che avete avuto rapporti protetti e che ben tre test sono risultati negativi, le possibilità di un’eventuale gravidanza sono decisamente limitate. L’unica piccola possibilità deriva dalle penetrazioni che ci sono state tra un rapporto e l’altro, perchè devi tenere presente che una parte degli spermatozoi rimane nelle ghiandole alla base del pene e può fuoriuscire anche nelle prime fasi di un eventuale rapporto successivo. Comunque non possiamo sapere se quando avete avuto il rapporto eri durante la fase di ovulazione.
Considera che sono diversi i motivi, diversi da una gravidanza, che possono causare un ritardo del ciclo: cambiamenti ormonali, stile di vita, stress, cambiamento di stagione, assunzione di farmaci o droghe, ecc. Ci hai scritto che comunque hai sempre avuto un ciclo poco regolare, inoltre hai cambiato paese, e probabilmente stile di vita, perchè ora sei in Spagna, e questo può aver influito sull’andamento del ciclo.
Dato che per ora non puoi andare dalla tua ginecologa (anche se magari puoi contattarla telefonicamente per una consulenza), puoi al limite fare il test di gravidanza sul sangue, per una maggiore sicurezza.
Noi restiamo a tua disposizione per ogni tua richiesta. Saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it