hamburger menu

Un mio compagno ha iniziato a causarmi molti problemi umiliandomi davanti ai miei nuovi compagni …

Vi prego aiutatemi :) ...


Warning: Undefined array key 0 in /mnt/data/home/482183.cloudwaysapps.com/kvtagmduwr/public_html/wp-content/themes/panda/frameworks/author/author_functions.php on line 9

Warning: Attempt to read property "cat_ID" on null in /mnt/data/home/482183.cloudwaysapps.com/kvtagmduwr/public_html/wp-content/themes/panda/frameworks/author/author_functions.php on line 9

Warning: Undefined array key 0 in /mnt/data/home/482183.cloudwaysapps.com/kvtagmduwr/public_html/wp-content/themes/panda/frameworks/author/author_functions.php on line 11

Warning: Attempt to read property "name" on null in /mnt/data/home/482183.cloudwaysapps.com/kvtagmduwr/public_html/wp-content/themes/panda/frameworks/author/author_functions.php on line 11
19 Novembre 2012

Salve,
volevo dire che con un mio compagno che conoscevo dalle elementari ha iniziato a causarmi molti problemi umiliandomi davanti ai miei nuovi compagni mi prende a parolacce ma pure con gli altri fà così solo che con loro semmai due volte al giorno con me è una cosa continua oggi mi ha addiritura alzato le mani in palestra e mentre facevo la verticale mi ha dato una pallonata nello stomaco e io stavo per cadere io in due mesi non ho detto una parola che devo fare ??????? vi prego aiutatemi 🙂
,

Cara Olimpia,
capiamo che non deve essere facile convivere tutti i giorni con una persona così molesta, soprattutto in un posto dove si passano molte ore e in cui ci si dovrebbe sentire sicuri e protetti.
Detto ciò, ci sembra importante sottolineare un aspetto: non sei la sola ad essere stata presa di mira, ciò significa che questo ragazzo ha difficoltà a stare in gruppo e forse andrebbe arginato e aiutato. In questa dinamica, sarebbe utile che tutti voi alunni della classe vi uniste per "sconfermare" il suo comportamento, in questo modo non avrebbe alcun senso per lui continuare a metterlo in atto.
Se non riesci a trovare degli alleati nei tuoi compagni, in seconda analisi di consigliamo di chiedere aiuto agli adulti, professori e/o genitori, perché c’è di mezzo anche la tua incolumità fisica, oltre che emotiva.
Solo interrompendo la catena può mettersi in atto un cambiamento, per questo è importante che tu prenda coraggio, reagendo con il supporto di chi ti sta vicino.
Facci sapere come vanno le cose.
Cari saluti!
L’èquipe degli esperti,Olimpia, 11 anni,19-11-2012,Relazioni di amicizia

2012-11-19T16:26:20+01:00