Non sono narcisista, ma mi ritengo una bella ragazza...

Non sono narcisista, ma mi ritengo una bella ragazza…

Salve!
Preferirei iniziare col farvi una premessa: in questi 14 anni di vita (molto pochi, me ne rendo conto), sono stata davvero innamorata una volta soltanto, e ho avuto due brevi "storie" fatte soltanto di qualche tenero bacio. Non ho mai avuto rapporti sessuali, né credo sia questo il momento: sia secondo gli ideali che mi sono stati inculcati, sia secondo ciò che mi detta la mia coscienza, il primo rapporto sessuale potrà ancora aspettare un po’ di tempo. In ogni caso, mettendo da parte la giusta età, spero (per quanto sia piuttosto difficile) di non cadere nell’errore e di fare sempre la scelta giusta.
Non sono narcisista, ma mi ritengo una bella ragazza: ho una scia considerevole di corteggiatori, eppure nessuno di loro sfiora il mio interesse. Sono sfortunatamente "rigida" per quanto riguarda determinati parametri estetici: alto, occhi azzurri, denti perfetti. Nonostante per esperienza personale mi sia più volte resa conto che, dietro un mozzafiato aspetto esteriore, può celarsi una persona vuota, non riesco proprio a mettere l’estetica in secondo piano. Se una persona non mi attrae per quello che è fuori, non può spingermi a scoprire quello che è dentro…
Detto ciò, un "dilemma", che da un po’ di tempo a questa parte ha iniziato ad attanagliarmi, è: arriverà questo ragazzo, così come lo desidero, o per essere felice dovrò aspettare anni e anni e raggiungere la maturità giusta per mettere da parte questi parametri estetici? Capita davvero molto spesso che di notte sogni il ragazzo delle mie fantasie, per non parlare di quanto nel sonno riesca a coinvolgermi e farmi stare bene! Anche stanotte è successo: era tutto così reale, che appena sveglia ho provato inutilmente a riaddormentarmi (tattica in cui ormai ho perso del tutto la fiducia)… Molto spesso mi chiedo, non vedendo nessun tipo "interessante" nel mio paese e dintorni,se sia necessario affidarmi addirittura ad un viaggio-studio all’estero per trovare la bellezza che cerco… Insomma, non è molto su cui basarsi: fantasie, sogni simili a realtà, tanta speranza. In effetti non è nulla di concreto, e ho paura perdere le meravigliose esperienze proprie degli anni adolescenziali, in cerca di qualcuno che non arriverà… Riuscireste a darmi un piccolo aiuto?
Mille volte grazie!,

Cara Anonima,
effettivamente sei molto giovani ed è inutile dirti che hai una vita davanti e che di sicuro troverai qualcuno che ti faccia battere il cuore e perdere la testa, perché questo razionalmente già lo sai e forse te lo hanno detto in molti.
Diciamo che a 14 anni si comincia a desiderare l’incontro con qualcuno dell’altro sesso, ma allo stesso tempo si è inesperti, ancora poco strutturati e soprattutto molto rigidi.
Le tue fantasie e le tue convinzioni rispetto al ragazzo ideale fanno parte di questa esplorazione e sono segno evidente che ancora non sei così pronta per un approccio reale con qualcuno.
Ci vuole del tempo, forse, perché tu possa abbandonare l’identikit dell’uomo perfetto e lasciarti guidare nell’incontro autentico, ma questo non significa che non possa accadere a breve e che tu non possa incontrare proprio la persona dei tuoi sogni.
Inoltre, i colpi di fulmine avvengono quando meno te lo aspetti, non importa quando e dove, ma è bene essere pronti e aperti perché qualcuno si possa avvicinare e perché si possa guardare il mondo maschile con occhi nuovi.
Un caro saluto!
,Anonima, 14 anni,10-07-2013,Relazioni di coppia

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it