Ora ho iniziato con la pillola x poter stare più tranquilla e invece mi ritrovo di nuovo con una terribile ansia ...

Ora ho iniziato con la pillola x poter stare più tranquilla e invece mi ritrovo di nuovo con una terribile ansia …

Vi spiego la mia "storia", Io ho iniziato ad assumete la pillola a luglio x regolarizzare il mio ciclo, perchè la sua irregolaritá mi portava un ansia terribile. A giugno il ciclo mi è venuto in maniera un po strana (piccole perdite marroni x quasi tutto il mese) questo mi ha portata a fare una visita ginecologica e a farmi prescrivere la pillola perchè avevo grandi preoccupazioni(anche se nei rapporti sono una persona sempre molto attenta forse anche troppo, uso sempre il profilattico e dopo controllo sempre con l’ acqua se questo fosse x caso bucato). Ora ho iniziato con la pillola x poter stare più tranquilla e invece mi ritrovo di nuovo con una terribile ansia che non mi fa dormire. Perchè questa pillola come vi ho giá detto non mi ha fatto venire il ciclo.
Spero possiate tranquillizzarmi e scusate per lo "sfogo", ma purtroppo tutto ciò mi comporta un’ansia continua che mi fa dormire anche ben poco e spero anche possiate darmi un consiglio per questa ansia.
Grazie mille davvero per l’attenzione che mi riserverete.,

Cara Chiara,
sarebbe utile sapere se quest’ansia sia legata solo al timore di una gravidanza o se accompagna anche altre aree delle tua vita.
In ogni caso, è importante che tu capisca le radici di questo stato di agitazione, per poterne comprendere a fondo il significato.
Le cause potrebbero essere tante: educazione rigida, resistenze verso la relazione, non sentirsi pronti alla sessualità, paura di deludere la famiglia, etc… Ma noi non possiamo dirlo.
Ti consigliamo, come già fatto in precedenza, di farti aiutare da qualcuno, un occhio esterno può sicuramente illuminarti e darti una lettura diversa del problema.
Un caro saluto!,Chiara,06-09-2013,Disagio emotivo e/o psicologico,ansia

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it