Sono una studentessa universitaria fuori sede e da qualche mese noto che ho la pancia molto gonfia...

Sono una studentessa universitaria fuori sede e da qualche mese noto che ho la pancia molto gonfia…

Salve, sono qui che vi scrivo ancora.
Ho bisogno che mi aiutiate a capire delle cose.
Ho avuto il mio primo rapporto 4 giorni prima che mi arrivasse il ciclo (a giugno), il che significa molto tempo dopo i giorni fertili (ho un ciclo da sempre regolare, a parte qualche giorno di anticipo o ritardo).
Ho avuto un secondo rapporto (è stata la volta definitiva in cui c’è stato un vero rapporto completo dove il mio ragazzo ha eiaculato) 5 giorni prima che mi ritornasse il ciclo (a luglio).
Ed un terzo ed ultimo rapporto ma interrotto per via del dolore nel 19esimo giorno dopo il ciclo, che mi è ritornato dopo 12 giorni (ad agosto).
Il tutto sempre in modo protetto e come si è visto, ho avuto sempre il ciclo.
I miei dubbi sono questi: sono una studentessa universitaria fuori sede e da qualche mese noto che ho la pancia molto gonfia, nel senso che sono molto magra ma ho quella pancia gonfia che stona.
Essendo stata sempre di comporatura esile, io direi che è per via dell’ alimentazione a volte sbagliata, come mangiare molte cioccolate, bere bevande gassate e stress per lo studio.
Evidentemente esagero quando sono sotto esame.
La mia domanda è questa: nonostante il ciclo che ho avuto da maggio ad agosto, sempre regolare, potrebbe esserci stato un errore durante i 3 rapporti avuti?
Premetto che il ciclo lho avuto come sempre, nel senso che mi durava 5 giorni, massimo 6.
Spero di essere stata molto chiara ed esaustiva nello spiegare come sono i fatti.
Un caloroso abbraccio.,

Cara Anonima,
in effetti tu sei stata molto chiara ed esaustiva.. Tuttavia facciamo fatica a capire quale sia il tuo dubbio! Probabilmente ci stai chiedendo se la pancia gonfia potrebbe dipendere da un’eventuale gravidanza? Ma se così fosse, ci sembra che tu stessa hai dato una ragionevole risposta. Se i tuoi rapporti sono stai sempre protetti e il ciclo si è sempre presentato regolarmente è molto probabile che il gonfiore sia da riferire al nuovo stile di vita e a quello alimentare. Capiamo che quando si è studenti fuori sede, ci sono tanti cambiamenti a cui si va incontro e in questi ci accompagna anche il nostro corpo: i ritmi, l’alimentazione, il sonno, la stessa aria spesso è diversa! E il nostro organismo non può non risentirne… Starà a te ora decifrare i messaggi che ti manda il corpo e cercare di rispondere nella maniera più adeguata; anche questo è un percorso che fa parte della "formazione" che stai perseguendo.
Ti facciamo un caro in bocca al lupo!

,Anonima,12-09-2013,Corpo e salute

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it