Io mi imbarazzo moltissimo ad andare in giro con lui...

Io mi imbarazzo moltissimo ad andare in giro con lui…

Salve a tutti,
questo sito mi è stato davvero di aiuto, e questa volta ho deciso di parlare di qualcosa di un po diverso.
Diciamo che ho un po di cose da dirvi, o comunque da chiedere, e spero mi sarete di aiuto… Innanzi tutto io sto con un ragazzo da 10 mesi e io mi imbarazzo moltissimo ad andare in giro con lui quando c’è molta gente, non credo sia vergogna ma proprio mi da fastidio fare manifestazioni d’affetto in pubblico con lui, e se magari devo salire sul suo pullman alla fine della scuola per andare a casa sua mi viene l’ansia quasi come se avessi paura, anzi sicuramente ho paura dei giudizi sia nei miei che nei suoi confronti, ho paura che magari qualcosa o qualcuno lo metti in imbarazzo o lo giudichi.
Altra cosa è che che io ho un serio pensiero per il quale penso in continuazione che io non sto per niente vivendo la mia adolescenza, vedo moltissime ragazze della mia età che al sabato sera sono in giro in discoteca, o comunque ogni giorno escono, io invece non faccio nulla, ho tre amiche in croce e poi il mio fidanzato che è lontano 40km da me, e io mi sento davvero una stupida a stare in casa ogni giorno o muovermi solo per andare dal mio moroso, alle serate in discoteca non ci vado, sia perché i miei sono molto restii su questo argomento sia perché non ho conoscenze. Nella città in cui vado a scuola sono circondata da ragazze bellissime e stra conosciute, io invece mi sento niente in confronto a tutti gli altri. Poi ce l’ho a morte con il mio fisico, mi si definisce una ragazza "giusta" quando invece vorrei essere magra, e la cosa più strana è che non mi importa più di molto che il mio ragazzo mi accetti così, vorrei solo riuscire ad "auto dirmi" «sei bella», ma ci riesco ogni morte di papa. Non sono in sovrappeso sono giusta, ma vorrei essere magra.
scusate la lunghezza di questa richiesta, spero rispondiate al più presto, grazie mille 🙂 ,

Cara Giorgia,
è possibile che tu sia una ragazza riservata che non ama lasciarsi andare a tenerezze in pubblico, in questo non ci sarebbe nulla di strano, non è necessario manifestare il proprio affetto davanti a altri.
Da ciò che dici, ci sembra che il timore che provi rispetto al giudizio sia legato più che altro alla tua insicurezza, la stessa che ti fa stare un pò al margine e che non ti fa mai stare in pace con te stessa.
Probabilmente così non sei felice, vorresti provare a fare nuove esperienze e arricchire la tua vita anche di altro.
Perchè accada dovresti volerlo davvero e creare i presupposti per un cambiamnto reale.
In tal senso ti consigliamo di rafforzare il tuo carattere, magari cominciando a frequentare ambienti diversi, in modo da sperimentarti e acquisire sicurezza.
Se nella tua scuola è presente uno sportello d’ascolto, potresti andare per un confronto costruttivo che poss aiutarti a capire meglio in che direzione andare.
Siamo certi che piano piano anche la tua personalità possa emergere e finalmente potrai cominciare a piacerti di più.
Un caro saluto!,Giorgia, 15 anni,31-03-2014,Disagio emotivo e/o psicologico

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it