fotogallery

Tornano i Goonies: annunciato il sequel

ROMA – E’ proprio vero che “I Goonies non si arrendono mai!”
Dopo quasi 30 anni dallo storico debutto sul grande schermo, il film cult degli anni ’80 torna al cinema.
Ad annunciarlo il regista Richard Donner in un’intervista rilasciata a TMZ in cui ha dichiarato: “Stiamo lavorando al sequel”.
I Goonies è un film d’avventura del 1985, prodotto da Steven Spielberg, che vede un gruppo di ragazzi alla ricerca di un tesoro pirata per salvare le loro famiglie dallo sfratto.

Entrati in possesso di una mappa i Goonies vanno alla ricerca del tesoro tra inseguimenti avventurosi e scene indimenticabili che hanno traformato il film in un must per le generazioni di quegli anni.

i goonies sequel

Non solo Donner vuole dare un sequel ai Goonies, ma è più che intenzionato a riportare anche il cast originale, che includeva Josh Brolin, Martha Plimpton, Corey Feldman e Sean Astin.
Un’impresa più difficile che trovare il tesoro di Willy l’Orbo.
Alcuni degli attori originali inclusi Sean Astin, Josh Brolin, Corey Feldman e Martha Plimpton, hanno continuato la carriera cinematografica.
Tuttavia non è stato lo stesso percorso per tutti.
Jeff Cohen, il Chunk famoso per la “danza del ventre” oggi è un avvocato.
Jonathan Ke Quan, che ha interpretato Data nei Goonies e ha anche recitato in Indiana Jones e il tempio maledetto, ora lavora come consulente di arti marziali per i film.
John Matusak, il mitico Sloth che è stato anche un giocatore di football americano, è scomparso nel 1989.

Insomma, le intenzioni ci sono, ma i fan dei Goonies dovranno ancora aspettare un po’ prima di conoscere maggiori dettagli sull’atteso sequel.
Nel frattempo, vi lasciamo con una delle scene più divertenti del film originale… il “Tutto tutto” di Chunk…