fotogallery

Goldrake spicca il volo sui cieli di Roma

ROMA – “Si trasforma in un razzo missile con circuiti di mille valvole tra le stelle sprinta e vaaaaa….”
E lo sprint il Goldrake di Luigi Martinelli l’ha fatto davvero.
L’aeromodellista romano ha riprodotto una versione radiocomandata dello Spacer, la navetta usata dal robot del leggendario anime di Go Nagai che ha segnato l’infanzia dei trent’enni di oggi.

goldrake modello telecomandato roma

E come l’originale UFO Robot, anche il suo modellino è in grado di librarsi nel cielo.
Certo non troveremo Actarus a bordo, nè purtroppo potremo essere noi i piloti di Goldrake.
Il modellino ha un’apertura alare di 130 cm, il disco ha un diametro di 80 cm.
Non mancano le famose “lame rotanti”, in caso di attacco della flotta di Vega. Di questi tempi non si sa mai…

Luigi Martinelli ha rilasciato lo spettacolare video del collaudo.
Non stupitevi se alzando la testa scorgerete Goldrake volare in cielo: magari sta andando a giocare su Marte con Curiosity.