Il liquido preseminale può causare gravidanze indesiderate?…

Salve, è da ieri sera che cerco risposte su internet senza trovarne, spero che questo sito sia il posto giusto per porre le mie domande. ..
Ieri io e il mio ragazzo abbiamo deciso dopo un anno e mezzo di fare l’amore, ma non avevamo il preservativo cosi abbiamo solo cercato di far entrare un paio di volte il suo pene per pochi secondi. Non ci sono stato risultati poiché appena avvertivo dolore smettevamo.
Credo sia entrato solo di pochi centimetri senza rompere l’imene poiché il dolore era sopportabile e non ci sono state perdite di sangue.
Però abbiamo letto che il liquido preseminale a volte può essere causa di gravidanze indesiderate.
Ora noi siamo sicuri al 90% che non ci siano state perdite di questo tipo poiché lui non ha avvertito la sensazione che tipicamente le precede, inoltre la penetrazione non c’è praticamente stata se non di qualche centimetro e siamo stati cosi solo per pochi secondi.
Ci sono possibilità concrete che io sia rimasta incinta? Abbiamo motivo di preoccuparci seriamente o possiamo rasserenarci, sono nel panico più totale. C’è qualcosa che possiamo fare per essere sicuri?

Alice, 17 anni


Cara Alice,
su internet girano tante informazioni non sempre affidabili. Noi cercheremo di rispondere alle tue domande sperando di tranquillizzarti.
Non ci sono molte prove scientifiche che il liquido pre eiaculatorio contenga spermatozoi. In alcuni casi viene riportata una percentuale del 2%. Comunque non ha una significativa capacità di fecondazione. Inoltre, affinchè avvenga il concepimento, il rapporto completo con eiaculazione interna deve avvenire nei giorni fertili della donna.
Non sappiamo in che fase del ciclo tu fossi, comunque da quello che ci scrivi pensiamo che potete stare tranquilli perchè non ci sono i presupposti per una gravidanza.
Nessuno può darvi la certezza assoluta, ma ribadiamo che non ci sono le condizioni per il concepimento.
Quindi ti consigliamo di stare tranquilla e aspettare il prossimo ciclo.
Per il futuro ti consigliamo di pensare per tempo al metodo anticoncezionale da utilizzare, magari consultando uno specialista che potrà consigliarti quello più adatto alle tue esigenze.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it