E’ possibile che lo sperma sia andato sul lato esterno del preservativo?…

Salve a tutti,
espongo il mio problema: Ho fatto del sesso con una mia amica, usando il preservativo ed estraendo il mio pene dalla sua vagina prima che avvenisse l’eiaculazione, in modo da avere una maggiore sicurezza. Fin qui tutto ok. La mia ansia e la mia incertezza sono iniziate a farsi sentire dopo che lei mi ha detto di avere un ritardo delle mestruazioni di ormai due settimane. Considerando il fatto che che ho sbadatamente dimenticato di portar con me dei fazzoletti e quindi non ho asciugato il mio pene, è possibile che una quantità di sperma sia andata a finire sul lato esterno del secondo preservativo durante la sostituzione e che quindi sia stata trasportata all’interno della sua vagina ingravidandola? (abbiamo avuto due rapporti entrambi protetti, ma non ricordo con esattezza il lasso di tempo trascorso tra di essi). Devo preoccuparmi o posso star tranquillo?
P.S. – Lei è una ragazza soggetta a notevole stress psico-fisico in quanto si allena quasi tutti giorni per 2-3 ore, lavora 6 giorni su 7 per un minimo d 8 ore al giorno, finisce tardi di lavorare, spesso dorme poco, questo mi ha fatto pensare che magari il ritardo sia dettato proprio dallo stress, sebbene a detta sua non è mai stata soggetta a ritardi ma sempre ad anticipi e questa sarebbe la prima volta. Ovviamente attendo il vostro parere.
Grazie anticipatamente!

Andrea, 21 anni


Caro Andrea,
è difficile fare ipotesi visti i dubbi su come sono andate le cose.
Comunque ci sembra difficile che possa avvenire il concepimento con un’ipotetica traccia di liquido seminale del rapporto precedente che sia rimasta attiva.
Le caratteristiche che descrivi della tua amica potrebbero contribuire al ritardo del ciclo.
Visto che parliamo già di due settimane di ritardo, vi consigliamo di fare un test di gravidanza per escludere questa possibilità e, nel caso in cui il ritardo dovesse protrarsi, dovreste consultare un ginecologo per approfondirne le cause.
Noi restiamo a vostra disposizione per ogni altra richiesta.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it