attualita

Secondo un ultimo studio, per i giovani sono molto più rilevanti i video online rispetto alla tv

logo youtubeRoma – Uno studio condotto dalla Defy Media, mostra che i ragazzi e i giovani adulti, guardano molti più contenuti attraverso le piattaforme online che attraverso la semplice e vecchia tv satellitare. Secondo la nuova indagine, solo il 36% degli spettatori intervistati, tra i 13 e i 24 anni, afferma di non poter vivere senza la televisione tradizionale.

La fonte di intrattenimento online, Variety, rivela che i servizi online come Youtube e Netflix si trovano al primo posto nella lista delle fonti must-have, più in alto rispetto ai social media definiti ‘generali’, che ricoprono soltanto il terzo posto. Infine, tra i giovani adulti finanziariamente indipendenti, solo il 56% paga il canone per la tv satellitare, con il restante 86% che preferisce pagare con gli stessi soldi l’abbonamento a Netflix.

Fonte www.timeslive.co.za