fotogallery

Dipingere in 3D con Tilt Brush, la nuova app per la realtà virtuale di Google

Dalle antiche pitture rupestri ai più classici dipinti, passando per gli scarabocchi con i pastelli a cera, l’uomo ha sempre cercato modi diversi di esprimersi attraverso forme di comunicazione visiva.
Oggi l’arte digitale offre nuove opportunità per la creatività, che vanno al di là di foglio e matita.
È in questo scenario che presentiamo Tilt Brush, una nuova app per la realtà virtuale, disponibile oggi per HTC Vive, che permette di dipingere con una prospettiva completamente nuova.

Con Tilt Brush è possibile dipingere in 3D: è sufficiente scegliere colori e pennello e cominciare a creare con semplici gesti della mano. La vostra stanza sarà la vostra tela, in cui muovervi e spostarvi mentre disegnate.
E visto che si tratta di realtà virtuale, potrete anche usare materiali cui mai avreste pensato, come il fuoco, le stelle o i fiocchi di neve!

tilt brush google

                                                           Creazioni in 3D disegnate con Tilt Brush

Una delle cose più entusiasmanti di questa nuova realtà è scoprire quante cose sono possibili.
Per questo Tilt Brush è approdato al Lab del Google Cultural Institute di Parigi, uno spazio in cui le comunità tecnologiche e creative si incontrano per sperimentare nuovi modi di rapportarsi con l’arte.
Da allora, artisti di tutto il mondo e specialisti in diverse discipline si sono messi alla prova per la prima volta con la realtà virtuale.

Abbiamo già visto le fantastiche creazioni di specialisti in animazione, pittori e street artist.
Ma anche i non professionisti possono usare Tilt Brush e cominciare a dipingere in pochi secondi.

Volete restare aggiornati?
Tenete d’occhio l’hashtag #TiltBrush su Twitter per scoprire le prossime novità!