spettacolo

Anne Hathaway mamma per la prima volta: è nato Jonathan Rosebanks Shulman

Anne-Hathaway 2ROMA – Anne Hathaway è mamma per la prima volta. Il primogenito è venuto al mondo lo scorso 24 marzo ma la notizia è stata diffusa soltanto da poche ore. Hollywood da il benvenuto a Jonathan Rosebanks Shulman, figlio dell’attrice newyorkese e di suo marito Adam Shulman. “Il bambino sta benissimo ed è circondato dai familiari e dagli amici a Los Angeles. Anne e Adam sono molto felici di essere diventati finalmente genitori”, ha scritto E! News, il primo magazine ad aver diffuso la notizia. Stando ai rumors, i neo genitori avrebbero dichiarato di volere una famiglia numerosa e che presto il piccolo Jonathan dovrà far spazio ai fratellini e sorelline che verranno. Intanto, caro Jonathan comportati bene altrimenti mamma Andy chiamerà Miranda Priestly e non te la caverai con “È tutto”.

Conosciamo meglio  Anne Hathaway

Classe 1982, l’attrice newyorkese di Brooklyn fa il suo ingresso nel mondo dell’audiovisivo nel 1999 nella serie televisiva “Get Real”. Nel 2001, invece, approda sul grande schermo con la commedia Disney “Pretty Princess”, seguita dal sequel “Principe azzurro cercasi”. Nel 2006 recita da protagonista ne “Il Diavolo veste Prada”, con Meryl Streep, raccontando la trasformazione di una goffa segretaria catapultata nel mondo della moda. Quattro anni dopo entra nel grottesco e fantastico mondo del regista Tim Burton interpretando la Regina Bianca in “Alice in the Wonderland”.

THE INTERN PREMIERE

Il 27 febbraio dell’anno successivo si cala nel ruolo di presentatrice con James Franco. Insieme conducono l’80° edizione degli Academy Awards. Il 2013 rappresenta un anno importante per la sua carriera ottenendo numerosi riconoscimenti, tra cui un Oscar, un Golden Globe e un BAFTA per il ruolo di Fantine nel film “Les Miserables” , diretto da Tom Hooper. Queste sono solo alcune delle sue interpretazioni ma una è più importante di tutte: il 24 marzo è uscito il suo più bel capolavoro, il suo primogenito Jonathan e il ruolo di mamma sarà per l’attrice statunitense il più emozionante di tutti.