Il bonus ai professori deciso dagli studenti

 

In una scatola posta all’ingresso di alcuni licei, gli studenti hanno scritto su un biglietto anonimo il loro giudizio sui professori.

A seconda del giudizio degli studenti i professori avranno una busta paga più alta o più bassa.

A Bologna, il liceo scientifico Copernico ha sottoposto 1650 alunni a dieci domande on line: “L’insegnante è chiaro quando spiega? È puntuale?”.

Agli studenti dell’ultimo anno è stato chiesto di nominare tre insegnanti che secondo loro erano i migliori per il proprio andamento scolastico.

Al liceo Newton di Chivasso è stato consegnato un questionario sulla disponibilità delle uscite didattiche, sulle lezioni di recupero e sulla rapidità nella consegna dei compiti in classe.

A Torino gli studenti si sono riuniti in aula magna per compilare un modulo indicando l’insegnante esemplare.

Il bonus previsto per gli insegnanti è dai 400 agli 800 euro in busta paga.

Gabriele Muscatello 2 A

I.C. Pallavicini-plesso Bachelet-Roma

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it