attualita

Papa Francesco: Ulivo della Pace a Clooney, Gere e Hayek e selfie con gli youtubers

ROMA – Papa Francesco ha premiato George Clooney, Richard Gere e Salma Hayek con la medaglia Ulivo della Pace, in occasione dell’udienza conclusiva del Congresso Mondiale della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes, un’Organizzazione Internazionale di Diritto Pontificio creata e approvata da Papa Francesco il 13 agosto 2013. L’organizzazione associa la tecnologia con l’arte e lo sport per promuovere l’integrazione sociale e la cultura dell’incontro per la pace.

papa francesco gere, clooney, hayek

“È stata un’esperienza meravigliosa ed è un programma meraviglioso quello che Scholas Occurrentes porta avanti, facendo sì che tante religioni diverse parlino di inclusione perché sappiamo che l’odio e l’atteggiamento integralista si apprendono e vengono inculcati”, ha detto George Clooney una volta ricevuto il premio. L’attore si è presentato insieme alla moglie Amal, elegantissima anche in questa occasione. Lady Clooney infatti, ha indossato un abito di pizzo nero e un turbante, scelto in sostituzione dell’abituale velo nero con cui le donne, come da protocollo, si coprono il capo per le udienze ufficiali. Anche Richard Gere e Salma Hayek erano in compagnia delle loro dolci metà, rispettivamente Alejandra Silva e François-Henri Pinault. All’udienza erano presenti anche altri 400 partecipanti che, come i tre attori di Hollywood, hanno avuto l’onore di essere insigniti con la medaglia per la pace.

selfie papa

Papa Francesco, nell’Aula Nuova del Sinodo in Vaticano, ha ricevuto, poi, i rappresentanti di oltre 40 università di tutto il mondo della Fondazione Scholas Occurrentes. Un incontro vivace, in cui si sono alternati momenti di allegria e serietà grazie alle domande dei ragazzi – youtubers famosi in tutto il mondo – che erano presenti in aula. Il momento più esilarante, però, si è avuto, quando Papa Francesco si è prestato per un selfie con gli youtubers.

Nel corso del Congresso è stato, inoltre, presentato il nuovo progetto di Mondadori, in collaborazione con Scholas Occurrentes e la start up eFanswer: “Chiedete. Le mie risposte alle vostre domande”, un libro che verrà pubblicato nei prossimi mesi in Italia e all’estero, sotto la supervisione della giornalista Tiziana Lupi. Papa Francesco si declina ancora di più in chiave social. Attraverso www.askpopefrancis.scholasoccurrentes.org i ragazzi di tutto il mondo potranno fare qualsiasi domanda al pontefice, senza limiti di argomenti o temi. L’unica cosa importante, fanno sapere dallo staff del Papa, è che tutte le domande vengano dal cuore. “L’intento – ha detto la Lupi – è quello di aprirsi all’ascolto e al dialogo, due strumenti fondamentali, come sostiene Papa Francesco, per creare un mondo diverso”.