tech

Zuckerberg nel mirino degli hacker: account violati

ROMA – Anche Mark Zuckerberg, re dei social network, è finito nella rete degli hacker. A quanto pare infatti, nella giornata di domenica, gli account Twitter, Pinterest e Linkedin del fondatore di Facebook sono stati attaccati dal gruppo di cracker denominato ‘OurMine’.

mark-zuckerberg-facebook

A rivendicare l’azione su Twitter sono stati gli stessi hacker, che possono vantare circa 40mila seguaci. Ma la loro ‘smania’ di protagonismo non è finita qui: i cyber-criminali hanno creato sul profilo Pinterest di Mark Zuckerberg una pagina  dal titolo “Hacked by OurMine Team” sottolineando nel board che l’attacco è stato solo un test per verificare la sicurezza degli account.