spettacolo

Justin Bieber: la (seconda) caduta dell’anno

ROMA – Justin Bieber perde l’equilibrio e si rende protagonista di una rovinosa caduta, ancora una volta. Il cantante, infatti, nell’ultima data del suo Purpose World Tour a Saskaton (Canada) non è riuscito a mantenersi in piedi. Durante il live, la pop star ha percorso il palco aggiustandosi i pantaloni; poi un passo sbagliato, una botola ben nascosta e l’incidente è stato inevitabile. Bieber, in un batter d’occhio, è caduto all’interno della botola, lasciando i fan presenti attoniti e spaventati.

Bieber, allora, non si è di certo spaventato per la caduta e si è subito rialzato senza nessun danno, continuando, senza problemi, il live. Tanta paura per niente, insomma. Inevitabile, però, l’ilarità in rete. Sono stati tanti gli utenti che si sono divertiti a colpa di tweet con qualche presa in giro. Se all’inizio si era limitato a scrivere semplicemente “Great show”, Justin Bieber ha, in un secondo momento, scelto di ironizzare sulla caduta e ad alleggerire le tensioni che avevano animato i fan che, nel frattempo, lo avevano difeso dai tweet più “cattivi”: “Sono un gatto. Ho nove vite Lol”. Il cantante di “What do you mean” ha persino postato il video per dimostrare l’indifferenza alle prese in giro.

justin bieber caduta

Non è la prima volta, però, che Justin cade su un palco durante una sua performance. Molti ricordano la rovinosa caduta dello scorso aprile durante il concerto a Kansas City. In quell’occasione l’idolo delle teenager è scivolato su una pozza d’acqua sulle note di “Sorry”. E, anche, dopo quella caduta, Bieber si è rialzato proseguendo lo show. Sembra proprio che Justin si sia fatto le ossa durante i suoi concerti, magari avrà davvero nove vite (in Italia sono sette, all’estero nove) come dice lui.