tech

Grimsel, l’auto elettrica da record

GRIMSELROMA – Le auto elettriche sono una realtà che si va sempre più formando e i benefici che apporterebbero, una volta entrate nell’uso quotidiano, sarebbero moltissimi. Innanzitutto l’inquinamento verrebbe ridotto, e con esso il costo del carburante. In più, si eliminerebbero i rumori dati dalle classiche automobili. Sebbene questi obbiettivi siano lontani dall’essere realizzati, in questi giorni è stato fatto un passo importante: un team di studenti delle facoltà di ingegneria dell’ETH Zurich e dell’Università di Lucerna hanno infatti ottenuto un risultato sbalorditivo, costruendo un prototipo di macchina elettrica capace di raggiungere i 100 km/h in soli 1,513 secondi (circa 30 metri).

Il nuovo Guinnes World Record di accelerazione della Grimsel, che ha superato il precedente per due decimi, è stato conseguito vicino Zurigo. L’auto, battezzata “Grimsel”, come il passo svizzero, pesa solo 180 kg ed è costruita interamente in fibra di carbonio. Con i suoi 200 cavalli, riesce a raggiungere al massimo 120 Km/h.

È senza dubbio presto per parlare di un utilizzo sportivo di queste auto, che sono lontane da uno sviluppo completo, ma potrebbe esserci una F1 tutta elettrica prima di quanto pensiamo. Basti pensare che la costruzione della Grimsel ha comportato solo un anno di lavoro e, alla sua realizzazione, ha un team di tutti studenti.