spettacolo

TramJazz: gusto e buona musica sui binari della Capitale

ROMA – Gusto e buona musica viaggiano all’interno di un tram storico nella notte della Capitale: sono questi i punti di forza di  TramJazz, un’iniziativa curata da Nunzia Fiorini, per la struttura BRECCE per l’arte contemporanea, in collaborazione con ATAC.

Ad allietare il viaggio degli ospiti, nella serata seguita dalle telecamere di Diregiovani, è stato Max Ionata, uno dei maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea accompagnato dal suo Hammond trio completato dall’organo di Alberto Gurrisi  e dalla batteria di Frits Landesbergen.

A sorpresa, durante la serata, si è esibito assieme a loro anche l’amico e collega Gegè Telesforo, polistrumentista, vocalista e noto autore di programmi radiofonici e televisivi. Per info e prenotazioni www.tramjazz.com.