attualita

Primo giorno di scuola, il saluto del ministro Giannini

Prime campanelle di scuola e primi appelli in classe questa mattina.  Almeno negli istituti di Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Molise, Piemonte, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto. A tutti gli studenti che oggi hanno inforcato gli zainetti per il primo giorno di scuola gli auguri e i saluti del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

Primo giorno di scuola, il saluto del ministro Giannini

In un breve post apparso sui principali social network, il ministro ha augurato ai ragazzi, alle loro famiglie, agli insegnanti e a tutto il personale della scuola i migliori auguri. “Sarà un anno di sfide importanti e grandi responsabilità”, ha sottolineato. Difficoltà, ha poi spiegato, che “affronteremo con molti strumenti in più rispetto al passato, per fare della scuola il vero motore del cambiamento. Uno spazio da abitare non solo durante l’orario delle lezioni. Una scuola al centro di ogni comunità, aperta alle realtà che la circondano, alle famiglie, al territorio. Una nuova scuola, insieme”.

Primo giorno di scuola, in tutte le altre regioni

Tre giorni di vacanza n più spetteranno, invece, ai ragazzi di Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Toscana. Per tutti loro il rientro tra i banchi è previsto, quindi, per il 15 settembre. L’anno scolastici si concluderà tra il 7 e il 10 giugno 2017.