esteri

Il colore dei passaporti inglesi potrebbe tornare ad essere blu

passaporto-inghilterraRoma – Secondo quanto recentemente rivelato da un Ministro, il tradizionale colore blu dei passaporti inglesi potrebbe tornare alla ribalta, a seguito dell’uscita del Paese dall’UE.

Dopo l’uscita dell’Inghilterra dall’UE, sono state molte le persone a richiedere il ‘ritorno’ del passaporto di colore blu. I ministri del Governo, hanno così confermato da poco, di voler prendere in considerazione la richiesta. Robert Goodwill, Ministro presso il Ministero dell’Interno, ha detto: ”Dopo l’uscita dell’Inghilterra dall’Unione Europea, stiamo prendendo in considerazione grandi cambiamenti per quanto riguarda il nostro passaporto. Non abbiamo comunque, ancora preso nessuna decisione sull’aspetto che avrà il nuovo passaporto.”

Il conservatore Julian Knight, ha detto che il passaporto di colore blu rappresenta “il simbolo della nostra indipendenza come nazione fiera e forte”. “Ci sono molte persone a cui manca il vecchio passaporto di colore blu, ora che abbiamo lasciato l’Unione Europea è il momento migliore per fare dei cambiamenti. Un passaporto nostro, simboleggerebbe la nostra indipendenza come Paese e l’accettazione di una nuova era,” ha aggiunto il conservatore Knight.

Il passaporto di colore blu, era stato originariamente introdotto nel 1921, dovendo lasciare il posto al passaporto elettronico di colore bordeaux nel 1988. Dalla decisione presa nel referendum dello scorso giugno, il colore del passaporto ha rappresentato il tema centrale di numerosi dibattiti, nel tentativo di capire cosa rappresentasse al meglio il Paese.

Fonte www.standard.co.uk