The Crystal Flowers ospiti della finale regionale laziale del Cantagiro

CrystalFlowers_Foto1LRROMA – I Crystal Flowers saranno ospiti della finale regionale laziale del Cantagiro, il famoso concorso canoro organizzato dal patron Enzo De Carlo, che si svolgerà il prossimo 18 settembre al PalaCavicchi di Roma (sala 2, Via Ranuccio Bianchi Baldinelli 130).
Lo stile musicale di questa rock band trova ispirazione tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70. In quel periodo, breve ma ipercreativo, il rock ha espresso un formidabile “laboratorio”, unico nella sua storia e trasversale a tutto.

L’intuizione iniziale di molti protagonisti di quella fase (Rolling Stones, Jimi Hendrix, Led Zeppelin, Who, Deep Purple, ma anche gli stessi Beatles, Bob Dylan, ecc.) ha poi preso varie strade, contaminazioni e classificazioni, polverizzandosi in linguaggi multiformi.

I Crystal Flowers, a conclusione di proprie lunghe esperienze individuali, si sono uniti per tornare indietro insieme, fino a quella ispirazione originaria, per ripartire da quella energia primitiva ancora oggi inclassificabile.
Per farlo, hanno scelto l’essenzialità di base definita dal linguaggio del rock: chitarre, basso, batteria, voce. Un perimetro in cui non c’è una polarità predefinita, ma quattro.
Si sono dati una sola regola: il rock non accetta compromessi e difende la sua identità anche quando cerca nuovi linguaggi. I Crystal Flowers sono Turner (chitarra e voce), Steve (chitarra), Grit (basso), Moran (batteria).

Dopo la serata al PalaCavicchi, la band si esibirà anche alle finali nazionale e internazionale del Cantagiro, che si svolgeranno il 7 e 8 ottobre presso il Teatro delle Fonti di Fiuggi.