fotogallery

American Horror Story 6: My Roanoke Nightmare, la storia vera (?) della colonia fantasma

american horror story 6: My Roanoke NightmareROMA – Ha debuttato sul canale americano FX American Horror Story 6 e, finalmente, alcuni misteri sono stati svelati.
La nuova stagione – che arriverà in Italia su Fox il prossimo 21 ottobre – ha visto un marketing spietato per i fan, non dando alcun indizio sul tema che oggi sappiamo essere My Roanoke Nightmare.

Ma di cosa si tratta esattamente?

(ATTENZIONE, QUESTO ARTICOLO POTREBBE CONTENERE SPOILER)


American Horror Story 6: My Roanoke Nightmare, il mistero della colonia fantasma

My Roanoke Nightmare è il sottotitolo della sesta stagione di American Horror Story, che parlerà, appunto, della colonia di Roanoke, insediamento inglese in America del Nord misteriosamente scomparso nel 1590.
117 persone svanite nel nulla, senza alcuna spiegazione, salvo per un unico indizio: la parola “Croatoan” incisa in un palo del recinto.

Ci sono quindi tutti i presupposti per trasformare il mistero della “colonia perduta” in un incubo senza ritorno.

American Horror Story 6: My Roanoke Nightmare, l’indizio nella prima stagione

Nella prima stagione (episodio 1×11 – Nascita), il personaggio di Sarah Paulson, la medium Billie Dean, racconta brevemente la storia di Roanoke:

“E’ difficile scacciare uno spirito, ma non impossibile. Il tentativo più riuscito che io conosca è accaduto quando l’America era conosciuta come il nuovo mondo… Nel 1590, sulla costa oggi nota come North Carolina, l’intera colonia di Roanoke composta da 117 persone tra uomini, donne e bambini, morì inspiegabilmente.
Da allora venne chiamata “colonia fantasma” perché gli spiriti rimasero lì. E iniziarono a perseguitare le tribù che vivevano nelle zone circostanti. Uccidevano chiunque indiscriminatamente. Il capo di una delle tribù decise di agire e fece un incatesimo alla colonia fantasma. Prima raccolse degli oggetti personali di tutti i coloni morti. Poi li bruciò. I fantasmi apparvero, chiamati dai loro talismani. Ma prima che gli spiriti potessero fare del male, il capo tribù lanciò il maleficio che avrebbe scacciato i fantasmi per sempre. Pronunciò una sola parola. La stessa parola trovata incisa su un albero della colonia abbandonata…. Croatoan”

american horror story 6American Horror Story 6: My Roanoke Nightmare, i personaggi

Al momento, non tutti i volti delle passate stagioni hanno fatto ritorno.
My Roanoke Nightmare è costruito come un documentario, con interviste a persone “reali” e spettacolari rievocazioni per raccontare la storia della coppia protagonista,  Matt e Shelby.
Questi ultimi sono interpretati da due diversi gruppi di attori: Cuba Gooding Jr e Sarah Paulson nelle rievocazioni, e André Olanda e Lily Rabe nella parte dell’intervista.

Compare anche Angela Bassett.

Mancano quindi molti dei principali attori del cast, tra cui Matt Bomer, Evan Peters e Lady Gaga.

Arriva fresco l’annuncio di una new entry nel cast: sarà Jacob Artist, star di “Glee”.

Nel frattempo, ecco il promo del secondo episodio.