spettacolo

Save the day, in un video gli attori di Hollywood contro Donald Trump

attori di hollywood contro donald trumpROMA – Gli attori di Hollywood contro Donald Trump. Sembra stia diventando uno sport comune schierarsi contro il candidato presidente repubblicano. Ma, d’altronde, le presidenziali dell’8 novembre si avvicinano e il tempo, si sa, è tiranno.

Gli attori di Hollywood contro Donald Trump. Cinema e serie tv uniti per Save the day

È così che Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Mark Ruffalo, Don Cheadle, Jesse Williams, James Franco, Neil Patrick Harris e Julienne Moore – tanto per citarne alcuni – si sono riuniti per girare un video diretto da Joss Whedon. Nella clip il mondo del cinema si fonde a quello delle serie tv in una parata di stelle che anima l’intero video. La fama degli artisti, come viene sottolineato dagli attori stessi, può essere un buon incentivo a invogliare chi guarda. Sono tre minuti impiegati dalle star per “convincere” i propri fan a prendere la decisione giusta nel segreto dell’urna.

L’iniziativa si chiama Save the Day. Una campagna che non è direttamente indirizzata a Donald Trump ma che è, in realtà, un “inno” a non votarlo. Il nome del candidato, infatti, non viene mai citato dagli attori. Così come quello di Hillary Clinton. La sensazione è, però, che nessuno dei chiamati ad esprimersi davanti la telecamera sia a favore del repubblicano.

In più, si dice nel video, un voto sbagliato costerebbe  un presidente “codardo razzista e offensivo, che potrebbe permanentemente rovinare il nostro tessuto sociale”. Le allusioni a Trump sono più che ovvie.

Il video, tra il serio e l’ironico, invita gli elettori a riflettere bene su quello che decideranno. Una decisione per il bene dell’America ma non solo. Il voto dell’8 novembre influenzerà il mondo intero. Un voto giusto in cambio di una scena di nudo interpretata da Mark Ruffalo nel suo prossimo film. Questa la promessa che fanno tutti, tranne il diretto interessato. Basta un segno per avere in “regalo” le grazie dell’attore.

Gli attori di Hollywood contro Donald Trump. Sono tante le star che si schierano a favore della “concorrente” democratica Hillary Clinton

Save the day non è la prima iniziativa messa in atto dalle star di Hollywood in favore di Hillary Clinton. Leonardo Di Caprio, Justin Bieber, Lady Gaga, Britney Spears e persino i Simpson. Al momento, non si conta nessun “famoso” alle spalle di Donald Trump.