fotogallery

X-Factor 10, Fedez fa evolvere i Pokémon e il pubblico impazzisce per Dani Oh

x-factor-10-audizioniROMA – Seconda serata di audizioni per X-Factor 10.
Puntata stravagante, a tratti commovente, quella di ieri sera, che ha visto ancora una volta i gudici alle prese con talenti – e non – da portare ai Bootcamp.
Momenti surreali non sono mancati.

Se Alvaro Soler (il bello che non balla) è stato definito “piacione” e “rubacuori”, lo scettro di “provolone” va ad Arisa.
La cantante non nasconde i suoi pittoreschi apprezzamenti sui concorrenti, così come sul suo collega spagnolo, diventando protagonista anche del momento più trash del programma.
“Non sai come succhio bene il sangue” dice rivolta a Manuel Agnelli, scatenando le risate di pubblico, sentenziando: “siete dei maliziosi”.

Ma l’idillio tra i giudici rischia di rompersi per divergenze di opinioni tra Arisa e Fedez.
Nel giudicare due ragazze, che ammettono di trovarsi sul palco di X-Factor per entrare nel mondo dello spettacolo, i due hanno un piccolo diverbio.
Arisa vorrebbe dargli una possibilità: “hanno bisogno di essere inquadrate per una settimana”, mentre Fedez sostiene che “hanno bisogno di inquadrature per una settimana”.

Il piccolo screzio trova il lieto fine con biglietto di Arisa per Fedez: “Facciamo pace? Rispondi Si o No”.
La risposta del giudice è netta: “Suca”.
Pace fatta tra le risate del pubblico.

x-factor-10-dreamersI concorrenti della seconda puntata della Audizioni di X-Factor 10 non hanno deluso le apsettative, sia nel bene che nel male.

Abbiamo visto grandi talenti e storie commoventi salire sul palco.
Come Eva, cantautrice di origine sinta che torna a cantare dopo una lunga battaglia contro una malattia.
Voce incredibile.
Per lei 4 sì e qualche lacrima del pubblico.

Umiltà e comunicazione: così Giovanni conquista i giudici, ammettendo di essersi sentito male prima di salire sul palco per la troppa emozione.
“Trasformare una tensione negativa in emozione non è da tutti”, ammette Manuel Agnelli.
Anche per Giovanni 4 sì.

Bene anche Vanessa, cantautrice ipovedente che grazie alla musica “è come se non avessi limiti”.
Ancora quattro sì per la sua performance che la fa volare a pieni voti ai Bootcamp.

Ma trovano spazio a X-Factor 10 anche talenti “improvvisati”.
E’ il caso delle Dreamers, aka Anna e Rossella, che salgono sul palco per spiegare i gradi dell’amicizia. “Siamo migliori amiche”.
“E com’è che avete deciso di essere migliori amiche?” chiede Arisa. “Ma come funziona?” si  domanda Fedez. “E’ nato tutto con calma. Prima eravamo amiche, poi amiche speciali e poi migliori amiche”.

“E dopo migliori amiche cosa c’é, un’evoluzione tipo i Pokémon?” scherza Fedez.
Tanta simpatia ma per loro sono 4 no.

x-factor-10-dani-oh-marcelloX-Factor 10 Dani Oh conquista tutti!

Ma il re della serata è stato senza dubbio Marcello Cannavò.

Il cantante di Siracusa è salito sul palco di X-Factor per colmare la distanza dalla sua amata Daniele che vive a Londra.
Suo malgrado, un’amore non ricambiato che l’ha spronato a imparare l’inglese e a scrivere una canzone per lei.
Pubblico e giudici non possono resistere: sulle note di Dani Oh lo studio canta e balla con lui.
“Non tutti sono capaci di scrivere tormentoni, io no per esempio”, scherza Manuel Agnelli, in questa puntata insolitamente “buono”.
“A me sei piaciuto, sei piaciuto molto”.
Marcello porta a casa solo due sì, quello da Manuel e quello di Alvaro Soler. Per Arisa e Fedez è no.
Ma il pubblico continua a cercare a suon di musica la sua Dani Oh!