spettacolo

Pets – Vita da animali: al cinema la vera identità dei cuccioli. Trama e trailer

pets vita da animaliROMA –  Cosa fanno i nostri amici animali quando usciamo dalla porta di casa? Rimangono tranquilli nelle loro cucce o impegnano le loro giornate per fare altro?

Sono queste le domande che trovano risposta in Pets Vita da animali, la pellicola nei cinema italiani dal 6 ottobre. Una commedia divertente e leggera che ironizza sulla quotidianità dei nostri cuccioli. D’altronde tutti ci saremo chiesti, almeno una volta nella vita, come si comportano gli animali domestici quando nessuno li controlla. Specialmente nei casi in cui li abbiamo ritrovati in mezzo a qualche pasticcio, tornando a casa.

Così, cani, gatti, conigli, ma anche un pappagallo e un pesce rosso diventano protagonisti del film. Tutti presenti con le loro personalità nascoste a far ridere, sorridere e riflettere. Nelle proprie case e in giro per New York, dove la pellicola è ambientata.

Pets Vita da animali è il ritorno alla regia di Chris Renaud, creatore di Cattivissimo Me e già regista di Lorax. Poi, cofondatore dell’Illumination Entertainment col producer Chris Meledandri. Il regista si prepara a generare un altro colossale successo, nella speranza di eguagliare il successo di Cattivissimo Me.  A scrivere la sceneggiatura, infatti, sono stati chiamati Ken Daurio e Cinco Paul (Cattivissimo Me) e Brian Lynch (Minions).

Pets Vita da animali: la trama

Il cane Max vive in massima serenità il suo tran tran con la padrona, almeno finché questa non torna a casa con l’enorme Duke, salvato da un canile: dovrà convivere con lui d’ora in poi. L’inevitabile tensione trasforma il primo giorno in un disastro colossale. Max e Duke si ritrovano lontanissimi da casa, mentre i cani loro amici (tra cui l’innamoratissima Gidget) cercano di raggiungerli, e una banda di animali selvatici nascosti nelle fogne, capitanati dal folle coniglio Nevosetto, vuole la loro pelle.


Pets Vita da animali: il trailer