spettacolo

Jennifer Lopez e Marc Anthony di nuovo insieme…ma solo per Hillary Clinton

jennifer lopez e marc anthonyROMA – Jennifer Lopez e Marc Anthony tornano insieme. No, non è l’ultimo gossip sulla vita sentimentale dei due cantanti ma il live organizzato al  Bayfront Park di Miami per sostenere Hillary Clinton. Un concerto gratuito in cui la pop star ha cantato tutti i suoi pezzi più famosi per divertire e invogliare i 7.500 fan presenti a votare la democratica. Da “Let’s Get Loud” a “On the Floor”, Jennifer non si è risparmiata sul palco, esibendosi senza tralasciare nessun passo di danza.

Poi, i duetti con l’ex marito  – da cui ha avuto due figli: i gemelli di 8 anni Maximilian ed Emme – e con cui sembra aver stretto una forte collaborazione musicale. Anthony, infatti, parteciperà alla produzione dei brani per il prossimo album in spagnolo della Lopez.

Jennifer Lopez e Marc Anthony: alla fine arriva Hillary…

Sul palco è, poi, arrivata la candidata democratica alle presidenziali, Hillary Clinton, presentata direttamente da Jennifer Lopez come la “prima presidente donna”: “Siamo ad un crocevia importante, dobbiamo prendere la strada giusta verso il futuro, e noi abbiamo qui la persona perfetta per guidarci”.

<
>

E Hillary ha rincarato la dose. Nel suo discorso anche una leggera stoccata a Donald Trump. L’imprenditore “sta gettando discredito sulla nostra democrazia ed ha insultato un gruppo di americani dopo l’altro. Vogliamo permettere che la faccia franca? Avete ragione. Non vogliamo. – ha detto l’ex first lady – Non importa cosa dicono, non torniamo indietro. Né ora né mai”. Poi, l’appello con tanto di citazione: “Abbiamo appena ascoltato Let’s get loud, bene alziamo la voce in cabina elettorale. Non aspettate ancora per andare a votare”. Un appello che sembra, al momento, essere già stato recepito. La Clinton, nella giornata di sabato, era avanti di 3.9 punti rispetto a Donald Trump.

Quello di Jennifer Lopez e Marc Anthony è solo il primo di una serie di concerti che verranno organizzati prima delle presidenziali dell’8 novembre. Pronti ai box di partenza Katy Perry, ormai celebre sostenitrice di Hillary; Jay Z e Bon Jovi.